Spider-Man Noir è il nuovo personaggio che si unisce ai protagonisti del film di animazione Spider-Man: Un Nuovo Universo. Lo scopriamo grazie all’annuncio da parte di Collider del suo doppiatore, nientemeno che Nicolas Cage.

All'anagrafe Nicolas Kim Coppola, l'attore statunitense ha adottato il nome d'arte di Nicolas Cage come omaggio al personaggio della Marvel Luke Cage. Al cinema ha più volte interpretato personaggi del mondo dei fumetti orientati verso il genere dell’antieroe, come Ghost Rider nei due film omonimi che lo hanno visto protagonista (2007 e 2012) e Big Daddy in Kick-Ass (2010).

Come doppiatore, invece, ha recentemente partecipato come voce originale di Superman nel lungometraggio animato Teen Titans GO! Il Film (2018).

Siete pronti per Teen Titans Go! Il film?

Siete pronti per Teen Titans Go! Il film?

Articolo di Emanuele Manco Venerdì, 4 maggio 2018

Trailer, immagini e sinossi del film che porta sullo schermo la serie di successo su Cartoon Network.

Leggi

Oltre a Nicolas Cage, sono già stati confermati come doppiatori originali: Shameik Moore (Miles Morales), Jake Johnson (Peter Parker), Hailee Steinfeld (Gwen Stacy), Mahershala Ali (Aaron Davis) e Liev Schreiber (Kingpin).

Sinossi

Spider-Man: Un Nuovo Universo racconta le vicende del teenager di Brooklyn Miles Morales e delle infinite possibilità del Ragno-Verso, dove più di una persona può indossare la maschera. Una visione fresca di un nuovo Universo Spider-Man con uno stile visivo innovativo e unico nel suo genere.

Poster e un nuovo trailer per Spider-Man: Un Nuovo Universo

Poster e un nuovo trailer per Spider-Man: Un Nuovo Universo

Articolo di Emanuele Manco Giovedì, 7 giugno 2018

Nuovo trailer e poster per il film di animazione che presenterà al cinema Ultimate Spider-Man e il ragnoverso.

Leggi

Il trailer

Spider-Man Noir e il Ragnoverso nei fumetti

L’universo parallelo Marvel Noir è un capitolo esterno alla continuity Marvel. Presenta alcuni dei classici personaggi della Casa delle Idee rivisti in una versione più oscura, riconducendoli al genere definito hard boiled.

Nel caso di Spider-Man, siamo nel 1933, dopo la Grande Depressione e New York City è gestita segretamente dal peggior gangster di New York, Goblin, che controlla aziende, politici e poliziotti corrotti. La vita di Peter Parker è piuttosto diversa dalla sua versione originale, infatti, è tutt’altro che un amichevole Spider-Man di quartiere. Si comporta in maniera più rude, non si fa alcuno scrupolo a uccidere i nemici e il suo arsenale comprende, oltre alle tipiche ragnatele, anche una pistola.

Il Ragnoverso, invece, è un arco narrativo pubblicato tra il 2014 e il 2015. Nella storia, Superior Spider-Man, ovvero la mente del Doctor Octopus nel corpo di Peter Parker, e lo stesso Peter si impegnano a salvare, attraverso il multiverso, molte delle incarnazioni di Spider-Man comparse fino a quel momento per fronteggiare una minaccia di esseri apparentemente immortali. Tra i vari “ragni” che intervengono ci sono da La Donna Ragno a Spider-Gwen, da Spider-Man Noir a Peter Parker della miniserie Marvel 1602, fino agli Spider-Man delle serie animate e molti altri.

Il concetto di Ragnoverso non è una novità nemmeno nelle serie animate, perché compare già sia in Spider-Man The Animated Series degli anni Novanta che nella più recente Ultimate Spider-Man del 2012.

Quello che avverrà nel prossimo film Spider-Man: Un Nuovo Universo sembra un’operazione molto simile e chissà quante altre versioni dell’Uomo Ragno potrebbero ancora essere annunciate.

Spider-Man: Un Nuovo Universo uscirà nelle nostre sale cinematografiche il 20 dicembre 2018.