Arriva oggi in rete il nuovo e probabilmente ultimo trailer con cui attenderemo l'uscita di Animali fantastici 2 – I crimini di Grindelwald.

Ricchissimo di dettagli, il trailer ci offre ancora una volta moltissimi spunti di riflessione ma stavolta ci lascia per molti aspetti senza parole: era dunque fondata la nostra teoria per cui la serie Animali fantastici e dove trovarli avrebbe ricongiunto la narrazione dei fatti negli anni di lotta tra Grindelwald e Silente con la nascita di Voldemort? 

A quanto pare, sì. Ed è proprio con questo ultimissimo trailer che i conti tornerebbero.

Se la teoria secondo cui il Maledictus interpretato da Claudia Kim sarebbe un essere dal sangue maledetto e per questo in grado di trasformarsi in un animale feroce, ascoltando quel "Nagini" durante la sequenza del trailer in cui la vediamo all'interno del Circo Arcanus, non solo trovano conferma le supposizioni da tempo fatte sul personaggio della Kim di cui fino a oggi non era stato reso pubblico il nome, ma si conferma la nostra teoria (a lungo esposta sulle lande di Fantasy Magazine già dai tempi del primo episodio del 2016) secondo cui si arriverà a connettere il prequel col mondo ai tempi di Newt Scamander e il tentativo di ascesa al potere di Gellert Grindelwand con la nascita di Tom Riddle, aka Voldemort.

Per il resto, vengono lanciati nuovi altri dettagli, confusi con fotogrammi e discorsi già proposti nei trailer precedenti. Vediamo l'introduzione di nuovi personaggi come Leta Lestrange e Theseus Scamander, oltre a Nagini, vediamo Olivander e i quattro protagonisti della storia.  Percepiamo che verrà approfondito il rapporto tra Grindelwald e Silente, oltre che quello tra il futuro Preside di Hogwarts con Newt.

Innegabilmente, ancora una volte è immediato notare un certo parallelismo tra Newt e Harry Potter. 

Apprendiamo, come c'era da aspettarsi, che Jacob torna all'interno del mondo magico e vedremo con quali poteri e responsabilità… e conseguenze.

Non so voi, ma per il 15 novembre non mi lascerei scappare un biglietto per la prima proiezione utile di quello che, per noi Potterhead, è senza ombra di dubbio il film dell'anno.

Sinossi

Alla fine del primo film, il potente Mago Oscuro Gellert Grindelwald (Johnny Depp), viene catturato dal MACUSA (Il Magico Congresso degli Stati Uniti d’America), con l’aiuto di Newt Scamander (Eddie Redmayne). Tuttavia, come aveva minacciato di fare, Grindelwald riesce a fuggire dalla detenzione e inizia a radunare i suoi seguaci, la maggior parte dei quali ignari delle sue vere intenzioni: riunire dei maghi purosangue per governare su tutti gli esseri non-magici. Nel tentativo di contrastare i piani di Grindelwald, Albus Silente (Jude Law) recluta il suo ex studente Newt Scamander, che accetterà di aiutarlo, inconsapevole dei pericoli che si troveranno ad affrontare. Si creeranno divisioni, l’amore e la lealtà verranno messi a dura prova anche tra gli amici più stretti e in famiglia, in un mondo magico sempre più minaccioso e diviso.

Il cast

Ritroviamo Eddie Redmayne, Katherine Waterston, Dan Fogler, Alison Sudol, Ezra Miller. Jude Law e Johnny Depp sono Silente e Grindelwald. Entrano nel cast  Zoë Kravitz, Callum Turner, Claudia Kim, William Nadylam, Kevin Guthrie, Carmen Ejogo e Poppy Corby-Tuech.

In Animali fantastici 2 – I crimini di Grindelwald ritroviamo David Yates alla regia, con sceneggiatura di J.K. Rowling; il film è prodotto da David Heyman, J.K. Rowling, Steve Kloves e Lionel Wigram.

Il trailer in italiano

Il trailer in lingua originale