Scontro tra titani 2, produzione al via

Novità sul cast del sequel diretto da Jonathan Liebesman e prime indiscrezioni sulla trama.

La Warner Bros. ha annunciato che sono partite le riprese di Clash of the Titans 2, il sequel del film interpretato da Sam Worthington (Perseo), Liam Neeson (Zeus), Ralph Fiennes (Ade) e uscito lo scorso anno.

A dirigere il film, che secondo alcune fonti potrebbe intitolarsi Wrath of the Titans, sarà Jonathan Liebesman, subentrato al collega Louis Leterrier impegnato comunque nel progetto come produttore esecutivo. 

 

Liebesman non è l'unica novità del film: con lui sono entrati Edgar Ramirez che interpreterà il dio della guerra Ares, Toby Kebbell (L'apprendista stregone, Prince of Persia: le sabbie del tempo) scelto per il ruolo del semidio figlio di Poseidone, Bill Nighy (Harry Potter e i doni della morte, Jack the giant killer) che interpreterà il dio Efesto, e Rosamund Pike (Il mondo dei replicanti) che sostituisce Alexa Davalos nel ruolo di Andromeda. 

Accanto a loro sul set tornerà anche Danny Huston (Wolverine), intravisto in Scontro tra Titani per pochi fotogrammi, nei panni del dio del mare, Poseidone. Mentre nulla è stato detto circa il ritorno di Gemma Arterton, che nel primo film ha interpretato Io.

 

Nel corso della conferenza stampa di presentazione, la casa di produzione ha reso nota la trama del film.

Wrath of the Titans è ambientato dieci anni dopo la storica battaglia tra Perseo e il Kraken. L'eroe figlio di Zeyus è tornato sull'isola di pescatori, dove viveva con la famiglia, insieme a suo figlio, Helius.

La sua pacifica vita viene sconvolta ancora una volta dalle lotte di potere che si consumano all'ombra del trono di Zeus. Ade ha stretto un'alleanza con il dio Ares per rovesciare Zeus: i due vogliono consegnare il signore dell'Olimpo nelle mani di Crono, il titano loro padre, rinchiuso nel Tartaro.   

Perseo, insieme alla regina guerriera Andromeda, al dio Efesto e al semidio Argenor si impegnerà nel salvataggio di Zeus.

 

"Penso che potremo fare meglio." Ha dichiarato Worthington a proposito del suo ritorno nell'antica Grecia e alla critiche che hanno accompagnato il remake di Scontro tra Titani. "Con il primo abbiamo deluso molti spettatori. Sono completamente d'accordo su questo. Il fatto è che quando si fa un sequel lo si fa o perché è il pubblico a chiederlo o perché credi veramente di poter fare meglio. Questo è quello che stiamo cercando di fare: migliorare." L'attore ha poi aggiunto che a essere onesti può "recitare dannatamente meglio." 

Usando un linguaggio colorito ha poi promesso che farà un giro per la rete, per leggere tutto quello che di negativo hanno scritto sul film e su di lui per dare al pubblico il film che vuole davvero.

 

Scontro tra titani 2 è stato annunciato per il 30 marzo 2012. Come sta diventando comune a Hollywood è previsto che il film uscirà nel formato convenzionale e in 3D.

 

Autore: Simona Ricci - Data: 29 marzo 2011

Vota questo articolo

Voti dei lettori

2 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

La lista dei commenti à disponibile nella relativa discussione sul forum

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.