Sotto l'albero di Natale i fan di Guerre Stellari hanno trovato un succoso rumor relativo al primo dei tre spinoff che la Disney ha intenzione di produrre attingendo a piene mani dall'universo espanso nato intorno all'idea di George Lucas.

Secondo quanto rivelato dalla LucasFilm, i film dovrebbero uscire nel 2016, 2018 e 2020 e cioè ad anni alterni alle uscite di Star Wars: Il risveglio della forza (dicembre 2015) e i due sequel.

Da tempo si dà per assodato che il primo dei nuovi progetti sarà focalizzato su quell'adorabile canaglia di Han Solo e negli scorsi giorni è circolato il primo nome collegato al film. Per una parte da coprotagonista è stato indicato l'attore di Breaking Bad, Aaron Paul.

Tempo che la notizia facesse il giro del mondo e il diretto interessato ha provveduto - anche con una certa ironia - a smentire le voci.

"Chi ha messo in giro questi rumors? Mi ha fatto pensare che avessi un lavoro per il 2015." 

Comunque sia e chiunque sarà coinvolto nelle avventure del giovane capitano del Millennium Falcon, sembra confermato il titolo provvisorio - e in codice - del film: Luminac Industrial Goods. 

Fonti di Making Star Wars riportano inoltre che lo spinoff potrebbe essere girato ai Pinewood Studios e che le riprese potrebbero accavallarsi con Star Wars: Episode VIII.

I diari della principessa

L’autoritratto ironico e commovente di Carrie Fisher, l’attrice che ha dato il volto alla protagonista...

Martina Frammartino, 14/09/2017

Star Wars: lo specchio del futuro?

Ovvero, di come la saga ideata da George Lucas sia, oggi come ieri, lo specchio di ciò che accade al cinema...

Martina Grusovin, 14/01/2016

Sento una Forza dentro che neanch’io so come

Dopo averlo visto e rivisto, e soprattutto ora che chiunque potesse temere spoiler è riuscito ad...

Alessandro Villari, 31/12/2015