Presentato in anteprima al Giffoni Film Festival 2015, arriva oggi nei cinema italiani Ant-Man, nuovo tassello del Marvel Cinematic Universe, che introduce per la prima volta sul grande schermo uno dei personaggi originali più importanti nel mondo fumettistico Marvel: Ant-Man, ovvero l'uomo formica. 

Non è un compito facile quello richiesto al supereroe: per quanto le major ci provino a prolungare all'estate la stagione cinematografica e nonostante la crisi, che obbliga molti a rinunciare alle ferie e a cercare svaghi cittadini - possibilmente dotati di aria condizionata - agosto resta un periodo ostico per un film che, da una parte, contiene elementi importanti per il quadro generale del MCU, dall'altra presenta un protagonista con forse meno appeal rispetto ai più blasonati Iron Man, Thor, Capitan America. 

Con l'ausilio di un buon cast e di sceneggiatura e regia efficaci, Ant-Man, così come Guardiani della galassia, si impegna a superare questi ostacoli che vengono affrontati di petto con l'ironia e l'autoironia. Più che alla spettacolarità degli effetti speciali, Ant-Man punta sulla simpatia di un protagonista antieroe e viene raggiunto quel livello minimo di entertainment puro che ormai, nel MCU, è una certezza. 

Certo è anche che Ant-Man tornerà al cinema: a preannunciarlo la prima delle due scene post titoli di coda, che mostra novità interessanti per i fan di Wasp. Attenzione però perché di scena ce ne è anche una seconda: e soprattutto i fan di Capitan America non dovrebbero perdersela. 

Secondo il regista Peyton Reed, la versione cinematografica di Ant-Man, aggiornata al 2015, sorprenderà il pubblico. “Ant-Man è un personaggio incredibilmente potente”, afferma Reed. “Può rimpicciolirsi ed è in grado di comandare diverse specie di formiche. Potrebbe sembrare un potere sciocco, ma la cosa migliore dei fumetti, e di questa storia, è avere l’opportunità di scoprire cos’è in grado di fare un esercito di formiche. Aiutano Scott in modi molto interessanti”.

“Nel corso della storia” prosegue il regista “presentiamo al pubblico diverse specie di formiche – Formiche Proiettile, Formiche Pazze di Rasberry, Formiche di Fuoco, Formiche Carpentiere –, e ognuna di esse possiede delle abilità differenti che saranno utilizzate durante il colpo alla Pym Tech. Siamo riusciti a rispondere realmente alla domanda ‘A cosa servono le formiche’? Vedendo il film, lo capirete. Credo che questo sia uno dei suoi più grandi punti di forza”.

Vi lascio alla sinossi, ai video e alla galleria e, non da ultima, la recensione in anteprima del film del nostro Emanuele Manco. 

Sinossi

Ant-Man and the Wasp

Ant-Man and the Wasp

La recensione del secondo film sul più piccolo degli eroi Marvel.

Emanuele Manco, 13/08/2018

Il nuovo trailer di Ant-Man and The Wasp è online!

Scott Lang, alias Ant-Man, ritorna sul grande schermo interpretato ancora una volta da Paul Rudd nel nuovo...

Simone Bonaccorso, 28/06/2018

Nuovo spot TV per Ant-Man and The Wasp: vi presentiamo Ghost

Facciamo la conoscenza dell'antagonista Ghost nel nuovo video promozionale del sequel di Ant-Man diretto da Peyton...

Emanuele Manco, 31/05/2018