Come si gira un Tartarughe Ninja 2 più mirabolante del primo? Un giustiziere armato di mazza da baseball e una manciata di cattivi aiutano, almeno quanto un clima spassoso, leggero e tutt’altro che cupo.

Non stiamo girando Il Cavaliere Oscuro. Stiamo girando Tartarughe Ninja per bambini, adolescenti e adulti spiega Megan Fox, che torna a vestire i panni della giornalista April O’Neil in Tartarughe Ninja : Fuori dall’ombra (in uscita nelle sale italiane il 7 luglio 2016) con la regia di David Green (autore dell'ancora inedito in Italia Earth to Echo).

Con l’aiuto di April e del suo straordinario cameraman Vern Fenwick (Will Arnett), il quartetto composto da LeonardoMichelangelo, Raffaello e Donatello — interpretati rispettivamente da Pete PloszekNoel FisherAlan Ritchson e Jeremy Howard — salva New York City dal malvagio Shredder (Brian Tee) nel film del 2014.

Il successivo capitolo della saga ritrova Manhattan nuovamente in pericolo, a causa di un supercattivo che muove nefande fila da lontano, e offre alle Tartarughe Ninja un tempo supplementare che mancava nella prima pellicola.

Non si vedevano i fratelli trascorrere molto tempo da soli nota il produttore Andrew Form. In questo film, se ne approfondisce la conoscenza.

Questo non significa che ogni rivalità tra loro sia ormai superata. Tutt’altro. A Raffaello non è mai andato a genio che il capo fosse Leonardo. La rivalità torna a farsi sentire quando April si ritrova in serio pericolo ed è in parte dovuta al sentimento condiviso tra le Tartarughe che nessuno le accetterà mai per gli eroi che sono.

E’ dura osserva Fox. Ho due figli nella vita reale e non mi piace vederli litigare e azzuffarsi. Vorrei vederli amarsi e apprezzarsi a vicenda.

Tartarughe Ninja - Fuori dall'ombra
Tartarughe Ninja - Fuori dall'ombra

Va in scena una manciata di nuovi cattivi. Torna Shredder, questa volta al fianco dello scienziato pazzo Baxter Stockman (Tyler Perry) e dei due bestioni Bebop e Rocksteady, interpretati da Gary Anthony Williams e dal wrestler Stephen “Sheamus” Farrelly, prima della trasformazione nei mostruosi uomo cinghiale e uomo rinoceronte, ben noti ai fan delle Tartarughe Ninjia. Una coppia di mutanti che, a detta di Form saprà dare filo da torcere alle Tartarughe.

Bebop e Rocksteady, interpretati da Gary Anthony Williams e dal wrestler Stephen “Sheamus” Farrelly
Bebop e Rocksteady, interpretati da Gary Anthony Williams e dal wrestler Stephen “Sheamus” Farrelly

Fortunatamente, a dar loro una mano arriverà Casey Jones (interpretato da Stephen Amell, volto di Arrow, nella omonima serie TV), il vigilante mascherato da giustiziere.

Fox racconta che, sulle prime, il rapporto tra April e Casey viaggia tra il burrascoso e lo scanzonato, ma Quando lei si ritrova circondata tra 30 soldati, si rende conto di avere bisogno dell’aiuto di Casey.

Ciò che ad Amell piace di Casey è come se la cava quando mette piede nel sotterraneo mondo popolato di straordinari mutanti buoni e di nemici fuori di testa. Si abitua ai 2 metri e passa di altezza delle Tartarughe Ninjia che forse parlano un po’ più in fretta di quanto non faccia la gente normale.

Da USA TODAY 19:54 – 9 dicembre, 2015