Nella bruma della mattinata lucchese si aggira “il Lupo Solitario”, Joe Dever, classe 1956, creatore dell'omonima e leggendaria saga di libro-game e romanzi, ci ha mostrato con l'entusiasmo di un esordiente i quattro nuovi numeri (la collana inglese è al sedicesimo libro ) del libro-game “Lupo Solitario”, rinnovati e ampliati rispetto alle edizioni originali, e “capaci di farci respirare davvero” il profumo del monastero dei Ramas.

Allo stand un'enorme mappa del mondo fantastico “Magnamund”, disegnata da Francesco Mattioli, troneggia sui libri (in italiano e in lingua originale).

Joe Dever, orgoglioso di partecipare alla fiera lucchese, ci ci ha salutato con un augurio ai giovani scrittori italiani convenuti  a Lucca Games: “Abbiate coraggio, non c'è mai stato un momento migliore per scrivere fantasy”.

Arriva Il sabba nero, primo librogame sull'Inquisitore Eymerich

Il primo librogame sul personaggio ideato da Valerio Evangelisti.

Emanuele Manco, 4/12/2019

Progetto Möbius di Francesco Mattioli

Il nuovo librogame dall'autore delle mappe di Lupo Solitario.

Emanuele Manco, 4/01/2019

Il futuro di Lupo Solitario

A Lucca Comics & Games per presentare l'inaugurale Joe Dever Award, assegnato a Stranger Things, Ben Dever ha...

Irene Grazzini, 23/11/2017