Storia delle terre e dei luoghi leggendari, è un saggio di Umberto Eco uscito a inizio ottobre 2013 per i tipi della Bompiani. Ambisce ad abbracciare l'intera produzione di terre e mondi immaginati nel tempo dall'Umanità, da quelle dei miti antichi, alle isole fortunate e alle utopie medievali, passando per La città del sole di Tommaso Campanella, per arrivare al '900 e alla Terra di Mezzo inventata da J.R.R. Tolkien.

Raramente si ha consapevolezza di quanti luoghi alternativi ha inventato l'essere umano durante il proprio cammino su questo mondo, e può essere utile questo saggio per gl'inventori di nuovi mondi fantastici, affinchè affondino le loro radici nell'immaginario atemporale che ci segue - ribollente come un calderone - da quando cominciammo a vivere in comunità urbane a oggi.

Sinossi

Dai poemi omerici alla fantascienza contemporanea, dai testi sacri ai fumetti, passando per tutti i capisaldi della nostra educazione alla lettura (dai "Ventimila leghe sotto i mari" ad "Alice nel paese delle meraviglie", dal "Milione" di Marco Polo a Tolkien), l'umanità ha continuamente inventato terre immaginarie e leggendarie, proiettando lì desideri, sogni, utopie, incubi troppo ingombranti e impegnativi per il nostro limitato mondo reale. Umberto Eco ci conduce in un vero e proprio viaggio illustrato in queste terre lontane e sconosciute, facendoci scoprire da chi sono abitate, quali passioni le attraversano, quali eroi le abitano e, soprattutto, quale importanza rivestono per noi. Un percorso erudito e godibile insieme che accosta testi antichi e medievali a testi contemporanei, film a poemi, fumetti a romanzi che hanno segnato la sensibilità e la formazione di tutti noi.

Atlante dei luoghi letterari

Laura Miller e uno straordinario gruppo di studiosi raccontano 99 terre leggendarie, mitologiche e fantastiche in...

Martina Frammartino, 26/01/2018

Umberto Guidoni a Sassari Comics and Games 2016

Tra scienza e fantascienza il racconto di un pomeriggio a Sassari con il giornalista Paolo D'Angelo, l'astronauta...

Emanuele Manco, 4/09/2016

Addio a Umberto Eco

Il semiologo, scrittore e saggista famoso in tutto il mondo aveva 84 anni.

Emanuele Manco, 20/02/2016