A lungo corteggiato dalle produzioni cinematografiche di film supereroistici (il suo nome fu accostato a quello di possibili ruoli nei due seguiti di Spider-Man di Sam Raimi), Larry David potrebbe comparire nel sequel del reboot di Superman, ancora senza titolo, che vedrà anche il Cavaliere Oscuro come protagonista e che debutterà oltreoceano il 17 luglio 2015.

L'attore, produttore e regista sessantaseienne, noto per aver lavorato con Woody Allen (Radio Days, New York Stories, Basta che funzioni) e per essere il co-creatore della sit-com Senfield, avrebbe infatti incontrato recentemente Ben Affleck in occasione del Primetime Emmy Award dello scorso settembre. E proprio in quella circostanza, raccontano fonti vicine alla sua persona e riportate in esclusiva sul sito RadarOnline, i due avrebbero a lungo discusso sull'eventuale partecipazione di David al film, le cui riprese inizieranno nelle prime settimane del 2014.

E' infatti sempre riportato dalla stessa fonte che David nutre molta stima per il collega più giovane e ama trascorrere del tempo con lui. Inoltre, Affleck avrebbe abbastanza influenza nel progetto cinematografico su Superman e Batman da riuscire a condizionare le scelte della produzione e del regista, Zack Snyder.

Batman v Superman: l'intervista di Fortune a Lex Luthor

Con un fittizio articolo sulla rivista di finanza internazionale Fortune inizia la campagna virale del film, atteso...

Andrea Massacesi, 9/10/2015

Zack Snyder parla di Batman vs Superman

Intervistato dal Los Angeles Times in occasione dell'uscita di 300: L'Alba di un Impero da lui prodotto, il regista...

Andrea Massacesi, 10/03/2014

Batman vs Superman: ecco Lex Luthor e Alfred Pennyworth

Con un comunicato ufficiale, la Warner Bros. ha reso noto i nomi degli interpreti della nemesi di Superman e del...

Andrea Massacesi, 1/02/2014