La ricreazione di equipaggiamenti in stile medievale o rinascimentale e il Gioco di Ruolo dal Vivo sono il pane quotidiano dell'associazione Battle For Vilegis con sede giusto fuori Roma, dotata di un'area dove si cerca di creare un'esperienza appagante dal punto di vista ludico e piacevole esteticamente.

Vilegis è un mondo immaginario dai confini non ben definiti. I giocatori appartengono a una di diverse casate in lotta fra loro per il controllo di questo mondo e la contesa si svolge in vari eventi e missioni, in un'area attrezzata per il gioco di ruolo dal vivo, secondo un regolamento che bisogna leggere e conoscere. E' d'obbligo ovviamente dotarsi di un vestiario e un equipaggiamento adatti alla bisogna. Le armi, in gomma, devono sottostare a rigide limitazioni per poter fare la loro parte in scena ma essere allo stesso tempo innocue (le armi vengono verificate e controllate da uno staff).

Il regolamento base, dopo aver stabilito i concetti base del LARP (Live Action Role Playing ovvero gioco di ruolo dal vivo), i poteri degli arbitri, le situazioni che vanno considerate "dentro" o "fuori" dal gioco e dopo aver dato alcuni saggi consigli di sicurezza passa a definire un elenco di skill disponibili ai giocatori, e le modalità per guardagnare punti di anzianità e migliorarsi. Il regolamento è in equilibrio tra una forma relativamente semplificata di GDR tradizionale, attività fisica con uso di armi simulate (non mancano le pistole) al posto dei dadi e della carta e matita, regole sceniche per rendere in maniera realistica ed efficace il tutto. Nello scontro fisico si intromette la magia con potenti incantesimi, l'attività salvifica dei guaritori, i poteri degli alchimisti. Non mancano ammonimenti relativi ad attività che dentro il tempo di gioco sono permesse ma da praticare con le dovute cautele, tipo rubare oggetti agli avversari o addirittura commettere dei rapimenti.

Esiste però anche un regolamento avanzato (il Manuale delle Accademie) che si addentra nello specifico di argomenti più complessi. Esiste tutta una serie di poteri complessi, non solo per creare armi particolari o fortificazioni, ma anche riguardanti le tecniche di combattimento e i poteri avanzati degli alchimisti, dei sacerdoti, dei maghi.

Altre sezioni del sito di Battle For Vilegis trattano gli eventi della campagna in corso, le battaglie passate, gli antefatti. Se un giocatore volesse entrare in una delle casate dovrà crearsi un minimo di erudizione su questo mondo virtuale ludico, che ha la sua storia e una sua complessità, nonostante l'apparente "fisicità" del gioco di ruolo dal vivo.

Quanto alla "community," si viene rimandati a diversi gruppi su facebook, quelli delle diverse casate più un gruppo ufficiale. Per avere un'idea più precisa vi consigliamo di dare un'occhiata al sito e, se siete troppo lontani per prendere parte, magari avrete ispirazioni per creare una realtà vicino a casa vostra.