L'Inquisitore Nicolas Eymerich, esaurita ormai da tempo la sua saga letteraria, composta da dieci romanzi e vari racconti tutti scritti da Valerio Evangelisti, è dal 2012 un personaggio del mondo dei videogiochi. A fine di quell'anno infatti venne pubblicato il gioco, Nicolas Eymerich Inquisitore: La Peste, primo titolo di una serie tutta italiana di adventure game, prodotta da TiconBlu e Imagimotion. Del gioco abbiamo parlato a suo tempo, sia dando la notizia dell'uscita che recensendolo per voi nella nostra rubrica dedicata ai videogiochi.

Nicolas Eymerich, Inquisitore: La Peste

Nicolas Eymerich, Inquisitore: La Peste

Articolo di Emanuele Manco Lunedì, 3 dicembre 2012

La recensione del gioco di avventura tratto dai romanzi dell'Inquisitore ideato da Valerio Evangelisti.

Leggi

Nicolas Eymerich, Inquisitore: La Peste

Nicolas Eymerich, Inquisitore: La Peste

Articolo di Emanuele Manco Lunedì, 3 dicembre 2012

La recensione del gioco di avventura tratto dai romanzi dell'Inquisitore ideato da Valerio Evangelisti.

Leggi

Come già la prima parte, anche la seconda ha avuto una lunga gestazione, dovuta anche alla non grande disponibilità di mezzi economici della casa produttrice, con un budget che non è paragonabile a quello delle grandi software house internazionali. Ne ha parlato lo stesso Ivan Venturi, produttore e ideatore del gioco, in una conferenza a Lucca Games 2013.

Lucca Games 2013: Nicolas Eymerich, Inquisitore - Il Villaggio

Lucca Games 2013: Nicolas Eymerich, Inquisitore - Il Villaggio

Articolo di Cristina Donati Mercoledì, 6 novembre 2013

Volontà d’acciaio, cuore di pietra, intelligenza affilata come un coltello e una sapienza profonda: questo è L'Inquisitore Eymerich, protagonista del videogioco omonimo in anteprima assoluta a Lucca con il capitolo II “Il Villaggio”.

Leggi

Ora è stato diffuso il comunicato stampa con il quale non solo viene lanciata la seconda parte del gioco, Nicolas Eymerich, Inquisitore – Capitolo II: Il Villaggio, ma anche una forma di crowdfunding, con il quale gli appassionati potranno partecipare a più livelli alla produzione del gioco.

Secondo quanto ci ha dichiarato lo stesso Venturi, raggiunto da noi telefonicamente, la seconda parte ha richiesto un grande sforzo produttivo.

Rispetto al primo gioco sono raddoppiate le ambientazioni, la storie e gli enigmi. Tutta la grafica è stata migliorata agli standard più moderni e, al fine di sbarcare sul mercato internazionale, il gioco sarà in più lingue, tra le quali il latino. Come il primo titolo, anche questo avrà una speciale modalità per non vedenti.

Per non ritardare ulteriormente l'uscita del gioco, al fine di ottenere una qualità che soddisfacesse sviluppatori e utenti, si è deciso di lanciare sul mercato dal 27 gennaio 2014 una prima versione "per confratelli", ossia per tutti coloro che, super-appassionati di Eymerich e di adventure game, volessero fattivamente contribuire alla fase finale dello sviluppo del gioco e al suo miglioramento, sia acquistando in anteprima la beta del gioco e fornendo informazioni sugli errori, le parti da migliorare, suggerendo anche una scala di priorità di cosa sviluppare prima.

Ovviamente come in tutte le forme di crowdfunding lo sforzo economico dei "confratelli" non sarà a fondo perduto, ma sono previsti, a seconda del contributo fornito, diversi livelli di ricompensa. 

Maggiori dettagli nel comunicato stampa che rimanda anche al sito ufficiale del gioco.

Comunicato stampa

Nicolas Eymerich, Inquisitore - capitolo 2 "IL VILLAGGIO"
Nicolas Eymerich, Inquisitore - capitolo 2 "IL VILLAGGIO"
Nicolas Eymerich, giunto a Calcares, è pronto a mettersi sulle tracce del confratello scomparso Jacinto Corona, e a dare la caccia al Demone. Ma le insidie saranno più numerose, e nascoste, di quanto previsto.Boschi avvolti nelle nebbie, caverne oscure, le vie del fatiscente villaggio di Calcares...la Dea e la Peste!

Il 27 gennaio 2014 sarà disponibile la Prima Edizione Aperta de “IL VILLAGGIO” secondo capitolo del videogioco dell’Inquisitore! Unicamente dal sito www.eymerich.it!

Troverai in essa anche l’AUDIOGAME!!! Oltre a 8-10 ore di gioco; il doppio di contenuti rispetto al primo capitolo; decine e decine di locazioni da esplorare. E la peste in tutte le sue orribili sfumature... e roghi... ROGHI!!! Uno sforzo produttivo enorme, circa una volta e mezzo rispetto a quanto avevamo preventivato! Ma abbiamo cercato, stiamo cercando, di realizzare qualcosa di veramente epico. 

Per questo, ora, una nota IMPORTANTE! Acquistando questa speciale edizione digitale, riservata ai soli confratelli e consorelle, potrai contribuire concretamente allo sviluppo del gioco in versione definitiva (oltre ovviamente a garantirti l’accesso a tutti gli aggiornamenti futuri). Contribuirai sia produttivamente, con il tuo acquisto, sia operativamente e creativamente, con le tue rilevazioni e idee. E i confratelli e consorelle più meritevoli saranno ricordati per l’eternità nella storia delle opere videoludiche! I loro nomi verranno inseriti nel gioco a eterna memoria! 

Infine, se riterrai di voler contribuire in modo ancora più forte... potrai. “IL VILLAGGIO” è anche un progetto di crowdfunding diretto. Sono tantissime le cose che vorremmo implementare. Ma abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti voi! 

Clicca qui per maggiori informazioni. Cerca di dargli un’occhiata, che la faccenda è seria! 

Oppure scrivici a questa email info@ticonblu.it. O tramite la pagina Facebook

Ti preghiamo di aiutarci quanto possibile nel far circolare la voce tra i confratelli e le consorelle! 

Per ora grazie e che l’Inquisitore illumini (coi roghi!) il tuo cammino! 

LAUDETUR! 

La Confraternita dell’Inquisitore AKA TICONBLU Srl