Arriva alla sua conclusione, nella collana Odissea Digital Fantasy, la Trilogia dell'Estraneo di Marco Davide con il romanzo L'eclissi dei tempi. Il volume segue gli eventi narrati nei precedenti Il richiamo del crepuscolo e La stagione delle Ceneri, nello stesso universo narrativo della Trilogia di Lothar Basler, della quale è temporalmente un seguito. Anche la precedente saga è disponibile nella collana Odissea Digital Fantasy. Le copertina è di Mario Labieni.

L'eclissi dei tempi - Copertina di Mario Labieni
L'eclissi dei tempi - Copertina di Mario Labieni

L'eclissi dei tempi

Sinossi

L’Estraneo e i Sacrificati si addentrano nel cuore di un’Altea soffocata dalla morsa del Crepuscolo. L’agghiacciante natura del cataclisma è ormai svelata, il diaframma che separa Mondo e Inframondo freme eroso al limite, ciò che gli dèi hanno creato per restare separato tende a sovrapporsi con sempre maggior frequenza tra gli scenari allucinati del Limbo.

All’inseguimento dei presagi profetizzati dall’Oracolo di Aboriskô, passaggio imprescindibile che conduce all’epicentro del flagello, la compagnia dovrà affrontare il nemico logorata al contempo dai demoni interiori che ne minacciano l’unità. Il tempo scorre veloce, intanto che le legioni disumane dell’Anarca di Borea si scagliano contro il bastione disperato eretto da Etienne d’Averar a difesa dei Principati. Ma come potrà opporsi un comune esercito a un avversario dalla natura demoniaca e ultraterrena?

Di Aria, di Fuoco, di Acqua, di Terra: i presagi scandiranno la degenerazione della catastrofe, in un vortice inarrestabile al cui centro si trova la figura diafana della bambina. Quale segreto terribile cova nei suoi occhi d’argento? Salvezza o condanna per lo Shûn?

E quando il Crepuscolo si infittirà annunciando l’Eclissi dei Tempi, l’Estraneo saprà che è giunto il momento di chiamare a sé i Sacrificati per la battaglia finale sul confine dell’ultimo tramonto. Coscienti, ciascuno di loro, che nessun sacrificio per quanto spietato potrà mai essere rifiutato dinanzi al compimento del cataclisma.

L'autore

Appassionato di tecnologia, di letteratura e del mondo fantasy, Marco Davide ha esordito come scrittore nel 2007 con La lama del dolore, il primo volume della Trilogia di Lothar Basler (edita da Armando Curcio Editore), a cui sono seguiti nel 2008 la seconda parte, Il sangue della terra, e nel 2009 il volume finale Figli di tenebra (vincitore nel 2010 del Premio Cittadella). Nel 2010 pubblica il racconto Si vis pacem para bellum all’interno dell’antologia Stirpe angelica (edita da Edizioni della Sera). In occasione dei Giochi Olimpici 2012 pubblica il racconto L’emozione nell’attimo inserito nell’antologia Londra 2012 (edita da Pulp Edizioni). Nel 2016 il suo racconto Il Canto Oscuro della Memoria viene inserito nell’antologia Io Scrivo per Voi, realizzata per raccogliere fondi in favore delle vittime del terremoto di Amatrice. Nello stesso anno, dopo la ripubblicazione in edizione elettronica della Trilogia di Lothar Basler, Delos Digital inizia a proporne il seguito, la Trilogia dell’Estraneo, con Il Richiamo del Crepuscolo (finalista al Premio Italia 2017) al quale fanno seguito La Stagione delle Ceneri (nel 2017) e L’Eclissi dei Tempi (nel 2018).

Marco Davide, L'eclissi dei tempi , ciclo: Trilogia dell'estraneo, Delos Digital, Odissea Digital Fantasy 22, isbn: 9788825406795, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 4,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online:

L'anteprima

L'eclissi dei tempi

L'eclissi dei tempi

Articolo di Marco Davide Venerdì, 14 settembre 2018

Quattro seggi per quattro prescelti, quattro altari per i Sacrificati. Quattro presagi come sigilli, dischiusi a scandire le esequie del giorno. Là dove ogni luce muore e l’Eclissi irreparabile assurge.

Leggi