22 giugno 2012: una data essenziale per il metal sinfonico italiano. Nemmeno la separazione dello scorso anno dai Rhapsody of Fire ha fermato Luca Turilli. Compositore, virtuoso della chitarra e leader per oltre quindici anni dell'ex quintetto quasi del tutto triestino, cavalca di nuovo le onde del film-score metal con l'album Ascending to Infinity, sostenuto dal cantante Alessandro Conti, da Alex Landenburg (batteria) e dai fedelissimi Dominique Lerquin (chitarra) e Patrice Guers (basso).

Il trailer ufficiale di Ascending to Infinity è disponibile su YouTube.

La versione audio dello stesso trailer può essere scaricata gratuitamente dal sito ufficiale della band www.ltrhapsody.com. Inoltre è possibile ascoltare novanta secondi di ogni canzone su iTunes al link bit.ly/rhatiit.

Bastano questi pochi secondi per carpire le potenzialità dell'album, e sono già in molti a sostenere che i Luca Turilli's Rhapsody siano pronti a gettarsi sul campo di battaglia come i “veri” Rhapsody. Il sesto disco, d'altronde, (che coincideva con la correzione del nome in Rhapsody of Fire) aveva denotato un contrasto stilistico notevole rispetto a Power of the Dragonflame, poi accentuato in modo abissale con The Frozen Tears of Angels. Ma Ascending to Infinity sembra tornare indietro al bivio del 2010 (se non addirittura a quello del 2004) per riadattare il sound e proseguire così lungo il naturale percorso della band. 

Un nuovo progetto, quindi, che si muoverà di pari passo a quello portato avanti da Fabio Lione & Co. Dopo la scissione annunciata nell'agosto 2011, hanno preso vita due gruppi differenti: i Rhapsody of Fire guidati dallo stesso Lione e da Alex Staropoli, spinti sempre con maggiore grinta verso un progressive metal con influenze sinfoniche, e gli LT Rhapsody di Luca Turilli e della Emerald Sword Saga di un tempo. 

Molti fan si domandano se si possa guardare a questo recupero del nome d'origine, Rhapsody, come a un acclamato ritorno al passato. Scopriamolo insieme con un'intervista al leader del gruppo, Luca Turilli.  

Intervista a Luca Turilli, chitarra, tastiera e anima dei Rhapsody

Intervista a Luca Turilli, chitarra, tastiera e anima dei Rhapsody

Articolo di Alfonso Zarbo Wednesday, 20 june 2012

Il popolare musicista risponde alle nostre domande sull'album di prossima uscita: Ascending to Infinity.

Leggi