Dal fatidico giorno in cui la casa editrice Bloomsbury decise di pubblicare il libro di una certa J.K. Rowling, sconosciuta scrittrice londinese, la storia di Harry Potter e delle sue avventure ha avuto un’escalation tale di consensi da diventare un fenomeno letterario, mediatico e culturale impossibile da trascurare. Che piaccia o meno, il maghetto lo conoscono tutti, e sono davvero pochi coloro che non si sono mai trovati nella condizione di volere o dover esprimere un’opinione in proposito. Una fantasia piena di colori e una capacità innegabile di raccontare storie da parte dell’autrice hanno reso i sette libri di Harry Potter un successo internazionale: niente di strano quindi che sia fiorita una ricca produzione editoriale a corollario della saga, finalizzata a interpretarne ogni aspetto.

 Molti di questi libri hanno lo scopo di soddisfare le curiosità dei giovani lettori circa le creature magiche, gli incantesimi e gli oggetti arcani presenti nei romanzi, nonché illustrare i riferimenti alle varie tradizioni mitologiche e folkloristiche da cui sono stati tratti: si tratta quindi di vere e proprie guide sul mondo magico di Hogwarts. A questo proposito, tra le pubblicazioni italiane troviamo:

Manuale per Apprendisti  Maghi di Allan Zola Kronzek & Elizabeth Kronzek.

I magici mondi di Harry Potter - Guida ai personaggi, miti e leggende della saga del mago di Hogwarts di David Colbert.

Harry Potter e il suo magico mondo- Personaggi, luoghi, oggetti, creature magiche, incantesimi di Flavia Balboni, Simona Tanzini.

Il mio amico Harry Potter di Antoine Guillemain.

I magici mondi di Harry Potter - L'incantevole mappa e il libro dei segreti di David Colbert.

Guida completa a Harry Potter di Massimo Benvegnù e Carlo Fagnani.

Guida completa alla saga di Harry Potter- I libri, i personaggi, i luoghi, l’autrice, il mito di Francesca Cosi, Alessandra Repossi.

Altri autori hanno invece esaminato il “fenomeno Harry Potter” a 360 gradi, con indagini sulla sua presenza trasversale nei media (cinema, editoria, videogiochi etc) e nel costume. In Italia sono stati pubblicati due saggi:

Harry il giovane mago - Guida al mondo fatato di J.K. Rowling di Alessandro Bottero.

L’incantesimo Harry Potter - Un viaggio entusiasmante fra i segreti, i retroscena e le curiosità del mago più famoso di tutti i tempi di Marina Lenti.

Sempre due sono i libri pubblicati in Italia che si occupano dell’aspetto prettamente ludico della saga, raccontata attraverso un percorso a tappe fatto di giochi e quiz enigmistici in Harry Potter a test - Giochi e curiosità per divertirsi e mettersi alla prova di Marina Lenti, mentre in Il Magicolibro - Zuccologia, gufologia e autentica stregoneria: la guida più completa al mondo di Harry Potter di Edi Vesco,  attraverso  una serie di domande mirate si porta il lettore a conoscere i retroscena  e le risorse di romanzi e film, oltre a curiosità sulla Rowling e sull’attualità babbana che coinvolge il mondo del maghetto. 

L’aspetto linguistico dell’opera è stato preso in esame nel saggio Lucchetti babbani e medaglioni magici - Harry Potter in Italiano, le sfide di una traduzione di Ilaria Katerinov, che analizza e spiega le scelte dei traduttori circa termini e nomi scaturiti dalla fantasia dell’autrice.

Inoltre, un successo e una diffusione di questa portata non poteva non suscitare interesse anche in ambito psicologico, sociologico ed ecclesiale, visti i temi affrontati: il passaggio dall’adolescenza all’età adulta, predestinazione e libero arbitrio e ovviamente la stessa magia.

In Harry Potter: L'avventura di crescere - Psicologia dell'adolescenza e magia della fiaba di Rita Ricci, si prende in esame la crescita fisica e psicologica dei personaggi, una base interessante da cui partire per comprendere le delicate fasi evolutive di una giovane mente. 

Una prospettiva spiccatamente religiosa ha generato  numerose prese di posizione pro e contro la saga della Rowling da parte di varie personalità laiche e clericali. Nel Il Vangelo secondo Harry Potter di Connie Neal viene spezzata una lancia a favore della compatibilità del personaggio Harry Potter con i valori cristiani.

Inoltre, il desiderio di conciliare una lettura così amata dagli adolescenti con l’insegnamento di principi religioso- cristiano, è stato concretizzato da Luigi Guglielmoni e Fausto Negri attraverso la pubblicazione di cinque guide educativo - didattiche: in ciascuna di queste viene esaminato un anno trascorso da Harry a Hogwart, interpretando le vicende come percorsi formativi. Questi i titoli: 

Magica la vita!-Itinerario per crescere in compagnia di Harry Potter e la pietra filosofale.

Scegli la vita! - Piccolo manuale su vizi e virtù con Harry Potter e la camera dei segreti

Sorridi alla vita! - Viaggio nel mondo delle emozioni con Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

La forza della vita - Itinerario per adolescenti in compagnia di Harry Potter e il calice di fuoco

Vivi con grinta! - Campo scuola per adolescenti in compagnia di Harry Potter e l'Ordine della Fenice. 

Non poteva mancare un raffronto tra incantesimo e scienza babbana:

La scienza di Harry Potter - Come funziona veramente la magia di Roger Highfield, e neppure un ricettario delle squisitezze (o meno) di cui si cibano maghi e non maghi: A tavola con Harry Potter - Ricette magiche e piatti babbani di Luisa Vassallo, Barbara Paoletti.

Naturalmente, la curiosità dei lettori ha coinvolto anche la “mamma” di Harry. Due testi in grado di soddisfarla sono: J.K. Rowling - La maga dietro Harry Potter di Marc Shapiro e Conversazione con J. K. Rowling di Lindsey Fraser. 

Infine, altri quattro libri che affrontano l’argomento Harry Potter con una certa originalità:

Harry Potter & Co. - L’arte fantastica della favola di Serena Riglietti, ovvero l’illustratrice ufficiale del maghetto in Italia che ci propone ancora i suoi famosi disegni in una storia illustrata piena di colori. 

Harry Potter e la filosofia di Simone Ragazzoni, nel quale si affrontano vari temi esistenziali estrapolati dai libri della Rowling, allo scopo di offrirne una visione speculativa adatta anche ai più giovani.

Harry Potter: come creare un business da favola di Susan Gunelius, dove il successo della saga è rapportato alle leggi del marketing.

Harry Potter o l’anti-Peter Pan - La magia della lettura di Isabelle Canì. In questo saggio comparativo, la figura del maghetto viene raffrontata con il Peter Pan di J.M. Barrie.