Non puoi dire di aver avuto successo se nessuno ti ha ancora preso in giro. La prima stagione di Game of Thrones è appena terminata, ma già prima delle fine della messa in onda iniziavano a farsi vedere in rete i primi fan made, i minifilm che rievocano i franchise di successo come Star Wars o Indiana Jones fatti direttamente dagli appassionati, che danno il loro personale contributo alla diffusione e alla popolarità della serie.

Nel caso di Game of Thrones si incomincia con una parodia, concepita come una sorta di bollettino, tutta in inglese senza sottotitoli, che arriva direttamente dalle mitiche lande di Westeros. Sul canale www.youtube.com/user/seanzoz un epigono martiniano devoto si diletta con frame, tratti direttamente dagli episodi, animati in totale economia ma non per questo meno efficaci, tanto da rievocare immediatamente la prima volta che abbiamo visto quello stranissimo cartone animato di nome South Park: così grezzo ma così pieno di umorismo tagliente da risultare irresistibile.

Puntata dopo puntata, queste ministrisce animate ci hanno tenuto compagnia, in attesa della settimanale messa in onda di HBO, permettendoci un attimo di relax con una sana dose di comicità dissacratoria. Ce n'è per tutti e nessuno è al sicuro. Vedremo profanare persino la mitica Barriera dove, a causa del gelo, neanche i cancelli riescono ad alzarsi, con totale scoramento degli infreddoliti Guardiani della Notte. O lo spazio dedicato alle inutili previsioni meteo di Westeros: lascia tutti di sasso lo scoop che al nord "Winter is still coming".

L'arazzo di Game of Thrones torna in Irlanda del Nord

Un arazzo da 90 metri per narrare le 8 stagioni della serie ispirata ai romanzi di George R. R. Martin.

Emanuele Manco, 5/07/2022

TV Game of Thrones: verso le stagioni 5 e 6

Game of Thrones: verso le stagioni 5 e 6

Praticamente certo il rinnovo di Game of Thrones: David Benioff e D.B. Weiss hanno firmato un nuovo contratto...

Martina Frammartino, 24/03/2014

TV Game of Thrones: ancora più morti nella prossima stagione

Game of Thrones: ancora più morti nella prossima stagione

Kit Harington parla della quarta stagione di Game of Thrones, in cui vedremo più morte e più sesso.

Pia Ferrara, 27/09/2013