Giugno si avvicina e con lui si avvicina la data di uscita dell'annunciato Man of Steel, il reboot di Superman.

Negli scorsi mesi  sono stati diffusi i primi due trailer della pellicola e la sinossi ufficiale, ma nonostante questo ancora poco si sa del film scritto da David S. Goyer - su un'idea di Christopher Nolan - e diretto da Zack Snyder.

Qualche indizio potrebbe uscire fuori dalle parole di Goyer intervistato da Empire. 

"Ci siamo avvicinati a Superman come se non fosse un film tratto da un fumetto, come se fosse reale." 

Leggendo tra le righe, quindi, ci si può legittimamente immaginare che il film sull'eroe di Krypton avrà lo stesso tono dell'ultima trilogia di Batman. Non una grande e sconvolgente novità.

"Adoro i film di Donner. Assolutamente. Li adoro. Ho paura però che il loro idealismo potrebbe non funzionare con il pubblico di oggi. Penso che se davvero Superman esistesse nel nostro mondo, il film dovrebbe essere una storia sul primo contatto" tra lui e gli esseri umani.

"Lui è un alieno... se il mondo scoprisse che esiste, sarebbe la cosa più grossa mai accaduta nella storia del genere umano."

L'uomo d'acciaio, segui con FantasyMagazine la premiere di Londra

Oggi alle 18.30 italiane la prima mondiale del film sul supereroe DC Comics. Seguite insieme a noi commentando con...

Redazione, 12/06/2013

Man of Steel, aprite bene gli occhi

Il regista dell'Uomo d'acciaio svela un dettaglio sul suo attesissimo film e con le sue dichiarazioni alimenta...

Simona Ricci, 6/06/2013

Man of Steel, meno di un mese alla sua uscita al cinema

Mentre in rete viene lanciato l'ultimo trailer del film cerchiamo di capire che tipo di film ci troveremo davanti.

Simona Ricci, 28/05/2013