Ciò che il Cartoomics sta dimostrando alla sua 20ma edizione è di star diventando l'equivalente del Lucca Comics come importanza, dimensione e attenzione: una fiera ghermita dal pubblico e ricca di iniziative e attività che hanno occupato tutti i tre giorni del suo svolgimento. Ecco alcune delle sorprese ad attenderci alla manifestazione milanese.

Esclusiva del Cartoomics, il lancio della nuova serie ispirata a Bim Bum Bam, popolare programma per ragazzi degli anni '80: New Five Time! Uan, Four, Five e Ambrogio, le storiche mascotte delle reti RTI, hanno fatto ritorno in grande stile con un evento imperdibile per grandi e piccini. Durante i tre giorni della fiera, lo stand di Dillinger Comics (F55), licenziataria esclusiva del marchio, ha esposto e venduto i primi pezzi della linea, composta da magliette, spille, ciondoli e molto altro, alcuni dei quali disponibili solo per questa fiera. Esposti anche i modelli dei nuovi pupazzi, creati da Nadia, del laboratorio artigianale di Graphic Planet: Uan, il cane rosa in maglietta rossa e bianca, Four, orsacchiotto marrone con il suo caratteristico stile da “paninaro anni '90”, e Five, poliedrico draghetto in elegante giacca e cravatta.

Domenica 17, alle ore 15, ha visto l'attesissima presentazione ufficiale di New Five Time, in cui lo staff dello show, che si sono susseguiti nel tempo, si sono ritrovati nuovamente tutti insieme dopo moltissimi anni dal termine del programma. Insieme a Vanessa Santato, creatrice e presentatrice del progetto, si sono riuniti anche Roberto Ceriotti, Carlotta Brambilla, Debora Magnaghi, Pietro Ubaldi, Daniele Demma e Marco Columbro, per raccontare anche la storia di quello che fu, assieme a Ciao Ciao su Rete 4, il programma della televisione più amato dai bambini. La presentazione ha illustrato il presente, passato e futuro di New Five Time: dalla nascita della Idea, di come Vanessa ha avuto l'ispirazione ritrovando musicassette e dischi di Fivelandia (che furono la raccolta di canzoni dei cartoni animati trasmesse durante il programma), al suo sviluppo attuale come serie che vede riunite le quattro mascotte come gruppo di amici, attraverso slide che hanno mostrato numerose character sheets e modelli dei personaggi.

I conduttori e lo sceneggiatore invece hanno raccontati della nascita del programma e del loro ingresso nello show: di come Marco Columbro fu scritturato da Silvio Berlusconi per il doppiaggio di Five, Marco inizialmente fu scettico ma si dimostrò perfetto per la parte, e di come Carlotta e Roberto furono scelti per Bim Bum Bam, e delle spassose vicissitudini che capitavano sul set. Ma la parte del leone lo hanno fatto gli interventi di Marco Columbro e Pietro Ubaldi, che hanno fatto la gioia del pubblico pubblico ridando vita, dopo molti anni, nuovamente alle voci dei pupazzi in un dialogo completamente improvvisato, rispettivamente come Five e Uan.

Sfortunatamente, una grande assenza alla presentazione: Deborah Morese, conduttrice dell'edizione mattutina di Bim Bum Bam negli anni '90, a causa di una influenza che la ha colpita proprio all'ultimo minuto. Auguriamo tutti di rimetterti presto in sesto, Deborah!

Presentazione di New Five Time
Presentazione di New Five Time
Molto più che un incontro col pubblico, è stato anche un incontro tra colleghi con cui esiste ancora altissima stima, tra amici che non si vedevano da tempo, il ricordo di una esperienza fondamentale nella loro vita, e la speranza di poter dare ancora molto ai più piccoli come fecero un tempo agli adulti di oggi. Hanno mostrato di amare il loro lavoro, di amare ciò che ha rappresentato Bim Bum Bam, il primo loro incarico che aprì la loro carriera, e di dare ancora il loro meglio se avranno la possibilità di lavorare ancora coi personaggi.

Infine un'ultimo saluto al pubblico sul palco nell'Area Cosplay, prima della lunga attesa che dovremo attendere prima di rivederli di nuovo insieme: i progetti di Vanessa Santato includono una serie animata che coinvolgerà nuovamente la compagnia, cartone che verrà finanziato grazie alle vendite del merchandising. Non sappiamo ancora quando e come verrà realizzato, ma che sicuramente coinvolgerà di nuovo i conduttori di Bim Bum Bam: Pietro Ubaldi già ci conferma che, se la serie animata ci sarà, presterà di nuovo la sua voce al personaggio di Uan.