Da oggi, 11 marzo 2014, è disponibile su tutti gli store online il primo capitolo (Il tempio dei sette) della nuova serie targata Fantasy Tales: I Figli della notte, di Luigi Brasili. Questa volta le ambientazioni fantasy ci conducono addirittura tra i vicoli e i sottosuoli della Città Eterna. Luigi Brasili ha diverse pubblicazioni alle spalle e non è nuovo al genere fantasy. Ricordiamo con piacere il suo romanzo Lacrime di Drago, apparso nella collana Storie di Draghi, Maghi e Guerrieri, curata da Franco Forte. E recentemente ha catturato l’attenzione di numerosi lettori con i suoi racconti pubblicati per la serie The Tube.

“Conosco Luigi da molti anni e lo ritengo uno degli scrittori più talentuosi che io abbia mai avuto modo di leggere” spiega il curatore delle collane Fantasy Tales, Andrea Franco (autore de “L’odore del peccato”, romanzo vincitore del Premio Tedeschi 2013). “Ogni suo racconto è una perla, non è mai banale, non scrive mai tanto per farlo, ma con intenti sempre precisi e i risultati lo premiano sempre”.

La serie I figli della notte si affianca quindi alle altre pubblicazioni fantasy Delos Digital: I cento blasoni di Carlo Vicenzi, La fratellanza della daga di Luca Di Gialleonardo, Il Necromante di Simonetta Fornasiero, L’ultima soglia di Scilla Bonfiglioli, La città delle ombre di Liudmila Gospodinoff e Underlegend di Silvia Robutti.

Il tempio dei sette

Sinossi

Di ritorno da una missione nelle catacombe Axel, durante l'adunanza, annuncia ai suoi fratelli di aver trovato un gruppo di fuggiaschi con diversi bambini. Il maestro ShouTaiShi e il capo dei Ribelli, Ionut, organizzano il piano per strappare i fuggitivi dagli artigli dei Sauri. Nel buio che è per loro così familiare i Ribelli attraversano la città tra le pattuglie dei soldati, mentre Daniel, il più potente dei Sette, attende il loro ritorno sperando, pregando che quanto ha sognato la notte precedente sia solo un brutto sogno. Ma i bambini come lui non possono semplicemente svegliarsi da un incubo e piangere, come fanno gli altri. E Daniel lo sa; eppure spera e piange, come qualsiasi altro bambino...

L'autore

Luigi Brasili è nato a Tivoli, in provincia di Roma, dove vive tuttora. Ha sempre amato la parola scritta, fin da bambino, ma ci si è messo d’impegno a partire dalla fine del 2003, ottenendo numerosi (oltre novanta) riconoscimenti nei concorsi letterari. Ha pubblicato racconti in decine di libri e riviste, per vari editori e testate tra cui Fanucci, Rai-Eri, Cronaca Vera, Writers Magazine Italia, Delos Science Fiction. Alcuni suoi racconti sono stati letti in trasmissioni radiofoniche e università. Con la Delos Books ha già pubblicato, oltre a un racconto vincitore del premio WMI nel 2008, il romanzo “Lacrime di drago” (nella collana Storie di draghi maghi e guerrieri - 2009) e i racconti “Forse domani” e “Seta” nelle antologie 365 racconti erotici e 365 racconti horror.

Per Delos Digital ha già pubblicato “Il lupo”, nella collana “The Tube exposed” (novembre 2013). Ha pubblicato inoltre “La strega di Beaubois” (Magnetica, Napoli - 2006), e “La stirpe del sentiero luminoso” (La penna blu, Barletta - 2011).

Luigi Brasili, Il tempio dei sette , ciclo: I figli della notte, Delos Digital, Fantasy Tales I figli della notte 1, isbn: 9788867752386, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 2,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online:

Il Lupo di Luigi Brasili

Il Lupo di Luigi Brasili

Articolo di Claudia Graziani Lunedì, 10 marzo 2014

Proseguono le interviste agli autori della collana horror "più tosta del momento".

Leggi