Il 9 aprile 2020 tornerà al cinema James Bond, l'agente 007 al servizio segreto di Sua Maestà ideato da Ian Fleming. Il titolo del nuovo film, il venticinquesimo della serie è No Time to Die, diretto da Cary Joji Fukunaga, regista e produttore esecutivo della prima stagione della serie HBO True Detective.

Ieri sono stati diffusi i poster dei principali personaggi e oggi il trailer del film, in fondo all'articolo.

Oltre a Daniel Craig nel ruolo del protagonista, possiamo vedere Rami Malek, l'antagonista di nome Safin, descritto dalla produtrice Barbara Broccoli come  Quello che può fare la pelle a Bond. Un vero cattivo; Léa Seydoux, che torna nei panni della psichiatra Madeleine Swann, già vista in Spectre; Ben Whishaw nel ruolo del geniale Q, ovvero l'inventore di tutte le apparecchiature tecnologiche che il servizio segreto MI6 fornisce a Bond per le sue missioni; Ana de Armas, nel ruolo della misteriosa Paloma, descritta dalla stessa attrice irresponsabile e piena di lati oscuri, che giocherà un ruolo chiave nella missione di Bond: Lashana Lynch nel ruolo ancora tutto da rivelare di Nomi. 

Nel cast anche Ralph Fiennes  come M, il capo del servizio MI6 e superiore in grado di Bond; Naomie Harris nel ruolo di Eve Moneypenny, assistente di M e preziosa alleata di Bond; Rory Kinnear nel ruolo di  Bill Tanner, il capo dell'ufficio personale dell'MI6; Jeffrey Wright nella parte di Felix Leiter, agente della CIA amico di vecchissima data di Bond; David Dencik nel ruolo di Waldo.

Sinossi

Bond ha lasciato il servizio attivo e si gode una vita tranquilla in Giamaica. La sua pace è di breve durata. Il suo vecchio amico Felix Leiter della CIA si presenta chiedendo aiuto. La missione di salvare uno scienziato rapito si rivela molto più insidiosa del previsto, portando Bond sulle tracce di un misterioso criminale armato di nuove pericolose tecnologie.