Dopo una lunga e snervante attesa per i fan dello scrittore Terry Brooks arriva finalmente in libreria il romanzo L’esercito dei demoni (Genesis of Shannara – The Gypsy Morph, 2008) terzo volume della trilogia La genesi di Shannara.

Come ha dichiarato l’autore, questo romanzo apparentemente chiude la trilogia ma non sarà l’ultimo romanzo della serie, infatti è nelle sue intenzione che la Genesi prosegua poi con altri sei o nove titoli. Quando tornerà a scrivere questa serie la narrazione riprenderà dopo che saranno passati centinaia di anni, con nuovi protagonisti e un mondo inedito da raccontare.

I precedenti romanzi di questa trilogia sono I figli di Armageddon e Gli Elfi di Cintra e questo terzo episodio completa il collegamento tra il più vasto ciclo di Shannara e i romanzi del Verbo e del Vuoto iniziati con Il demone.

E’ chiaramente un tassello fondamentale per tutti gli appassionati dello sterminato mondo di Terry Brooks, e la conferma, ancora una volta, delle sue doti di narratore tuttora ineguagliate nel panorama fantasy. Inoltre nel 2008 l’autore ha dato alle stampe una interessante graphic novel dal titolo Lo spirito oscuro di Shannara (Dark Wraith of Shannara, 2008), e anche in questo caso l’autore ha affermato che era da tempo che voleva riprendere in mano alcuni personaggi, esplorare vari aspetti sul loro rapporto e inoltre le ambiguità riguardanti il destino dei fratelli Jair e Brin Ohmsford meritavano un ulteriore esame e questa graphic novel gli era sembrata la sede opportuna per farlo.

L’autore:

Terry Brooks è nato nel 1944 in Illinois è laureato in legge e prima di

Il figlio dell'oscurità

Terry Brooks torna in libreria con il secondo volume della saga I difensori di Shannara.

Martina Frammartino, 19/02/2016

Il potere della magia. Le leggende di Shannara

Il nuovo libro della saga di Shannara firmato Terry Brooks uscirà in ottobre: un ponte narrativo fra le vicende di...

Cristina Donati, 14/09/2012

Terry Brooks: La saga di Shannara

La spada di Shannara era un romanzo autoconclusivo, ma nel mondo creato da un ancora giovane Terry Brooks c'era...

Martina Frammartino, 22/03/2012