Francesco Barbi aveva già suscitato interesse con il suo primo romanzo, L'Acchiapparatti di Tilos.

Il romanzo, pur presentando qualche ingenuità da esordiente era però stato apprezzato nell'ambiente, ricevendo per lo più recensioni favorevoli.

Molti autori sarebbero stati paghi di un simile risultato. Ma Francesco ha invece fatto tesoro delle critiche ricevute, e ha realizzato una revisione del romanzo, che ora viene pubblicata da Baldini e Castoldi Dalai Editore, con il titolo L'Acchiapparatti.

Probabilmente chiederemo a Francesco qualche informazione sul processo che l'ha portato a rivedere la sua opera, in una delle nostre interviste.

Prima di lasciarvi alle informazioni di rito, vi ricordiamo la favorevole recensione della prima edizione, scritta da Bruno Bacelli, che pubblicammo nel 2008.

Lucca 2011: Francesco Barbi e Il burattinaio

L'autore dell'Acchiapparatti ha presentato al festival lucchese il suo nuovo romanzo fantasy.

Cristina Donati, 10/11/2011

Il burattinaio

Il 27 settembre tornano i bizzarri personaggi di Francesco Barbi con il seguito dell'apprezzato L'Acchiapparatti.

Emanuele Manco, 16/09/2011

Lucca Games 2010, Un salto d'autore nella Vaporità

Francesco Dimitri era il master, Luca Tarenzi l'uomo-pappagallo e Francesco Barbi il gorilla mannaro con quattro...

Francesco Coppola, 16/11/2010