E dopo gli angeli seguiranno le mummie, forse, anche se è difficile pensare a un non-morto tanto deperito nel ruolo di protagonista "bello-affascinante-misterioso". La tendenza è già iniziata, e i prossimi mesi vedranno in libreria un numero crescente di romanzi con protagonista angeli in varia forma: decaduti, più o  meno umani, più o meno ibridi. Ci sono sempre stati, ovviamente, come ci sono sempre stati libri sui vampiri e sulle altre figure archetipe dell'immaginario fantastico, ma oggi stiamo parlando di un fenomeno di mercato preciso e identificabile dai dati di vendita.

L'anticipatore è stata la bella trilogia urban fantasy di Cassandra Clare, The Mortal Instruments, (Mondadori), pubblicata in Italia ancora nel 2007. Tra le uscite del 2009 è Due Candele per il Diavolo, della spagnola Laura Gallego García, (Salani), che ha la particolarità di essere un libro unico e non parte di un ciclo più ampio. Il genere ha successo anche tra gli autori nostrani; italiani sia per autore che per ambientazione sono Angel, di Dorotea De Spirito, (Mondadori), urban fantasy ambientato a Viterbo, e Scarlet, di Barbara Baraldi, storia di un angelo oscuro a Siena. Tra le prossime uscite si conta Il bacio dell’angelo caduto, di Becca Ajoy Fitzpatrick, (Piemme Freeway), in libreria a fine marzo, che racconta dell'amore tra una liceale e un ragazzo che si rivela essere un angelo caduto (non ce lo saremmo mai aspettato, dato il titolo italiano del libro). 

E i lupi mannari? Hanno la loro nicchia di mercato, anche se dopo Twilight non sono più gli stessi. A fine 2009 Rizzoli ha pubblicato Shiver di Maggie Stiefvater, primo libro di una trilogia di cui il secondo volume, Linger, uscirà negli Stati Uniti in luglio. Newton Compton pubblica la serie di romanzi dell'australiana Keri Arthur, Black Moon, dedicati al personaggio di Riley Jenson, ibrido vampiro/lupo mannaro. Il secondo titolo, Black Moon: I peccati del vampiro, arriverà nelle librerie il prossimo maggio.

Storie diverse per gusto, stile e qualità che si basano però su modelli comuni pensati in particolare per il pubblico femminile. Durante la Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna  abbiamo avuto modo di parlare con i responsabili di alcune delle maggiori case editrici straniere, in particolare Hyperion Books (casa editrice per ragazzi di proprietà della Disney), Egmont e HarperCollins, e tutti concordano nel confermare il successo di vendita della paranormal romance, ovvero delle storie d'amore in chiave paranormale. Definizione azzeccata per un sotto-genere dai canoni piuttosto precisi: ambientazione quasi sempre contemporanea, con dettagli più o meno legati alla magia o ad una contemporaneità alternativa alla nostra, sia essa di sapore steampunk o urban fantasy, e soprattutto una coppia di protagonisti innamorati in cui almeno uno dei due è segnato da una natura non umana.

Di seguito il reportage sulla Fiera di Bologna:

L'Anno di Ferro

E' arrivato in libreria il primo volume di una nuova saga fantasy dell'autrice della serie The Mortal Instruments....

Simona Ricci, 11/11/2014

Shadowhunters. Città delle anime perdute

Quinto volume della serie Mortal Instruments di Cassandra Clare che presto vedremo anche al cinema.

Pino Cottogni, 29/11/2012

Sulle ali di un angelo

Terzo, ma non ultimo, volume della Hush Hush Saga. Proseguono le avventure di Nora e Patch.

Pino Cottogni, 21/12/2011