E' una notizia strana? Sì. Era prevedibile? No. Era necessaria? Forse.

Stiamo parlando di centinaia di milioni di dollari, di credibilità, di futuro. per questo motivo le zanne del mastino Kathleen Kennedy si sono chiuse sul primo polpaccio: quello di Rick McCallum. Un nome che ai più non dirà nulla ma che, al contrario, per i seguaci della saga di Star Wars, suscita sentimenti contrastanti.

Chi è questo individuo, e perché nel completo silenzio il suo nome viene definitivamente depennato dal gruppo ristretto che seguirà la nuova trilogia? 

Andiamo con ordine.

McCallum è stato per anni lo yes-man personale di George Lucas, anche quando le sue idee erano, se non controproducenti, bizzarre. Sua è la responsabilità del "floppone" intitolato Le avventure del giovane Indiana Jones, un prodotto talmente infausto che nemmeno i più accaniti fan del più famoso archeologo del pianeta hanno potuto salvare. 

C'è Star Wars nel futuro di David Benioff e D.B. Weiss dopo Game of Thrones

Gli showrunner di Il trono di spade ingaggiati dalla Lucasfilm per una nuova serie di film ambientati in una...

Emanuele Manco, 7/02/2018

Rogue One: A Star Wars Story arriva al cinema

Arriva il primo film antologico ambientato nel mondo di Star Wars ideato da George Lucas.

Pia Ferrara, 15/12/2016

J.J. Abrams dirigerà Star Wars Episodio 7?

Bufala in agguato? I soliti rumors stavolta indicano con insistenza il regista e produttore di Lost e Star Trek come...

Emanuele Manco, 25/01/2013