Quello che appare adesso, andando alla homepage sul web, è "il sito aprirà ufficialmente al pubblico alle ore 20 del 9 marzo 2014. L'attesa terminerà tra..." e c'è un conto alla rovescia. Non c'è ancora moltissimo su Realms of Reeh, un progetto di portale per il Gioco di Ruolo via chat che cercherà di amplificare l'esperienza di questo tipo di gioco di ruolo con le interazioni dei social network.

Infatti Realms of Reeh ha già una pagina pronta su Facebook, dove ci sono delle schermate che dovrebbero dare un'idea di come sarà l'esperienza di gioco. La squadra che ci sta per portare questo GDR è la stessa che ha prodotto Roma Imperiale, una ricostruzione virtuale del vivere quotidiano nell'Urbe ai tempi del suo massimo splendore.

Per quanto riguarda Realms of Reeh, si può cominciare ad assaggiare quest'ambientazione prendendo parte al Tour, dal sito web. La classica grande mappa fantasy è divisa in grandi nazioni, e in ciascuna di esse vivono diverse fazioni che sono caratterizzate con una specifica storia e particolarità. L'interfaccia consente di muoversi per mappe (a livello "locale" e tattico come anche sulle lunghe distanze). Creazione del personaggio, personalizzazione, armamenti, tutto quel che si può per adesso vedere richiama i videogiochi del settore.

Quanto all'ambientazione abbiamo una descrizione del mondo, delle sue stagioni, delle razze e delle divinità che lo abitano ("su Reeh gli Dei camminano affianco agli uomini"), storia e politica.

Quasi tutto pronto per l'appuntamento del 9 marzo 2014. Se vi incuriosisce, ora conoscete la strada.