Ha solo diciassette anni ma, col suo primo romanzo, Bryan di Boscoquieto – Nella Terra dei Mezzidemoni, Federico Ghirardi si è già imposto all’attenzione delle librerie di tutta Italia come una fra le nuove voci del panorama fantasy italiano. Il suo primo romanzo, edito di recente dalla Newton Compton Editrice, in ben 10.000 copie, narra le vicende del giovane Bryan, un quattordicenne il cui destino è pronto a rivelare grandi sorprese. A Bryan e ai suoi poteri è difatti affidato il compito di scoprire la vera personalità di un malvagio alchimista, Elias, vissuto seicento anni prima, e di affrontarlo in una battaglia che spalancherà le porte dell'inferno e libererà sul mondo la malvagità degli spiriti dannati.

Al fianco di Bryan, Morpheus, figlio di un demonio e di una donna umana, saprà iniziare il giovane mago ai misteri della Baia: l'organizzazione che, in perenne lotta con la Comunità Ribelle guidata dal potente Insorta, combatte per garantire alla Terra la necessaria protezione contro le creature delle tenebre, lugubri esseri mostruosi cacciati dagli uomini sotto la superficie del pianeta.

Abbiamo così deciso di scambiare quattro chiacchiere assieme all’autore del romanzo, per conoscerlo meglio. 

Prima di tutto, Federico, benvenuto su FantasyMagazine. Siamo felici di poter scambiare quattro chiacchiere assieme. Iniziamo l’intervista cercando di fare un po’ più di luce su di te. Chi è Federico Ghirardi? Chi è l’autore di  Bryan di Boscoquieto? E quando hai iniziato a scrivere?

 

Ciao. Anche io sono contento di chiacchierare un po’. Ho diciassette anni e ho iniziato a scrivere quando avevo 14 anni. Ovviamente adoro leggere: fantasy, gialli, horror e libri d’avventura (ma anche fumetti come Topolino); Stephen King è uno dei miei scrittori preferiti. Mi piace ascoltare musica (Nightwish, Rammstain, Vasco, Ligabue, De André,

Blue nella terra dei sogni Vol.1

In arrivo il 16 Settembre 2020 per Edizioni Star Comics il nuovo fumetto di Davide Tosello.

Irene Grazzini, 29/07/2020

Un viaggio nella Terra di Mezzo – terza edizione

A maggio, Un Viaggio nella Terra di Mezzo giungerà alla sua terza edizione, portando nel Novarese...

Maurizio Carnago, 31/01/2018

Tolkien Rocks. Viaggio musicale nella Terra di Mezzo

Un saggio dedicato alle influenze dell'opera di J.R.R. Tolkien nella musica.

Emanuele Manco, 10/11/2015