The Graveyard Book, fresco vincitore del Newberry Award assegnato dall'Associazione delle Biblioteche Americane, sarà un film la cui direzione è stata affidata a Neil Jordan (La moglie del soldato, Michael Collins).

Ad annunciarlo è stato lo scrittore inglese Neil Gaiman che, come di sua abitudine, parteciperà attivamente alla produzione del film.

"Ancora prima della pubblicazione" ha dichiarato Gaiman nel corso di una delle conferenze stampa di presentazione di Coraline "c'erano degli studios che giravano intorno al libro come squali. A me piaceva la Framestore, una società inglese di effetti speciali e animazione che vuole iniziare a produrre film e che mi ispirava fiducia."

"La Framestore non sembra avere problemi con il fatto che la storia si apre con l'omicidio di una famiglia e che questo omicidio non si vedrà sullo schemo."

Quanto al regista scelto Gaiman si è detto davvero affascinato dalla prospettiva di lavorare con Jordan.

"Ho sentito come se stessimo parlando dello stesso film" ha dichiarato l'autore a proposito di un (delizioso e alcolico) pranzo di lavoro con il regista irlandese. "Le cose che mi rispondeva lui, quello che vuole fare, le cose che ci sono nel libro e che vorrei ritrovare nel film."

Nel corso della chiacchierata lo scrittore ha avuto modo di spendere qualche parola anche su Sandman e sulla sua speranza, condivisa da tanti fan, che presto o tardi possa approdare finalmente al cinema.

Coraline a fumetti

La versione graphic novel del romanzo di Neil Gaiman, disegnato da P. Craig Russell.

Emanuele Manco, 7/12/2011

Il Figlio del Cimitero arriverà al cinema

Il progetto sull'adattamento cinematografico dal romanzo di Neil Gaiman vincitore del premio Hugo che sembrava...

Marco Guadalupi, 9/06/2010

A metà ottobre il DVD di Coraline

Vicinissima l'uscita DVD del film in animazione stop-motion 3D tratto dalla novella di Neil Gaiman

Marco Guadalupi, 8/10/2009