Gli appassionati di armi da collezione e i lettori più fidati di Fantasy Magazine ricorderanno probabilmente un nostro vecchio articolo intitolato Spade fantasy: che passione! 

Spade Fantasy: che passione!

Spade Fantasy: che passione!

Articolo di Alfonso Zarbo Thursday, 2 july 2009

Avete mai desiderato ardentemente stringere tra le mani le splendide armi che affiancano i vostri eroi nel corso delle loro avventure? Da qualche tempo potete finalmente coronare il vostro sogno!

Leggi

Già allora, nel 2009, avevamo sul mercato, grazie a società come quelle di Acacia Giuseppe e di Coltelleria Collini, veri e propri capolavori ripresi da film del calibro de Il signore degli anelli, Highlander, Hellboy, 300 e da videogiochi come Assassin's Creed. 

E cinque anni dopo? Quali possono essere considerate le aggiunte degne di nota? Abbiamo esplorato il Web in lungo e in largo per scoprirlo. 

Apriamo il sito di Coltelleria Collini e l'occhio non può fare a meno di posarsi subito sulle lame del Trono di spade: Ghiaccio, del compianto Eddard Stark, e Lungo Artiglio, di Jon Snow. Ci sono persino quella del Re del Nord, Robb Stark, che non pensavamo avessero riprodotto, Ago di Arya Stark e il leggendario martello da guerra di Robert Baratheon. Ma quella tratta dai libri di George R.R. Martin non è l'unica serie TV che ha preso piede in questi ultimi anni: lo dimostrano, per esempio, la katana di Michonne, esperta combattente di The walking dead, quella di Hiro Nakamura (Heroes) e la sica di Spartacus, protagonista dell'omonima serie.

Passando il testimone ai grandi colossal cinematografici, direttamente da Erebor e dal vastissimo mondo ricreato da Peter Jackson sulla base del romanzo di J.R.R. Tolkien, ci innamoriamo all'istante di tutte le riproduzioni tratte dallo Hobbit. Ci sono tutte: dalla Fendiorchi di Thorin Scudo di quercia a Glamdring di Gandalf; persino quelle di Fili e Kili. Tutte lame già presenti negli stand dello scorso Lucca Comics & Games.

Sempre su Coltelleria Collini hanno finalmente fatto la loro comparsa anche in Italia le Spade del Caos, appartenenti a Kratos del videogioco God of War, il Pugnale del tempo e la scimitarra di Dastan (Prince of Persia). 

Infine, ci sentiamo in dovere di segnalare l'abilissimo fabbro Tony Swatton che, attraverso Youtube e la pagina di pagina facebook AWE, sta spopolando sul Web per le ottime produzioni di successo realizzate basandosi sui commenti dei fan. Tra le armi forgiate finora, la spada di Jaime Lannister (Il trono di spade), gli artigli di Wolverine, la lama celata di Ezio Auditore (Assassin's Creed), Mjolnir di Thor, la Keyblade sword del videogame Kingdom Hearts e il tridente di Finnick Odair (Hunger Games).