Il periodo pre-natalizio è il momento in cui produttori e creatori di serie televisive aspettano di sapere dai network che ne sarà delle loro creazioni. Prima di Natale viene deciso se una serie a cui sono stati commissionati 13 episodi - che tradizionalmente corrispondono a metà di una normale stagione televisiva - verrà rinnovata fino a fine stagione oppure no. L'aspetto più sgradevole nella cancellazione improvvisa di uno show è l'impossibilità per i suoi autori di orchestrare un finale che chiuda degnamente la storia e tiri le fila di tutte le trame, domande e incognite pensate apposta per lasciare gli spettatori col fiato in sospeso.

Secondo quanto scritto su Hollywood Reporter, Eastwick si fermerà a quota tredici episodi, non oltrepassando quindi la soglia della mezza stagione.

Il network ABC, visto il calo drastico di ascolti degli ultimi episodi ha deciso di non ordinarne di nuovi.

Se all'inizio il serial era stato definito un "tiepido successo", con una audience di 8,53 milioni di telespettatori per l'episodio pilota, ora il network parla di vero e proprio flop, dopo che l'ultimo episodio trasmesso è stato visto da 4,6 milioni di persone.

Intendiamoci, per CW o SyFy Channel sarebbero numeri trionfali, ma per un network generalista si tratta di numeri troppo bassi per vendere spazi pubblicitari.

La produttrice esecutiva della serie, Maggie Friedman, inizialmente non l'ha presa benissimo: "Sono veramente furibonda" ha dichiarato "così rimarremo bloccati nel bel mezzo di un sacco di filoni narrativi a cui non avremo la possibilità di dare una conclusione. E' una cosa che mi dispiace da morire". In seguito la Friedman ha voluto chiarire di non essere affatto arrabbiata con la ABC ma solo triste e dispiaciuta per la loro scelta. La produttrice ha scritto al popolare blog Ask Ausiello - che aveva pubblicato la sua iniziale dichiarazione - che "il termine furibonda è stato una scelta infelice".

La serie era liberamente ispirata al romanzo di John Updike, Le Streghe di Eastwick e narrava la storia di tre donne che dopo aver scoperto di possedere poteri sovrannaturali, subiranno il fascino di un affascinante quanto demoniaco uomo che entra prepotentemente nelle loro vite.

La serie, creata da Maggie Friedman aveva per protagoniste Lindsay Price, Jaime Ray Newman e Rebecca Romijn.

Noi avevamo recensito la puntata pilota.

Torna Il diario del vampiro di Lisa Jane Smith

Nuovamente disponibile l'intera saga Il diario del vampiro di Lisa Jane Smith.

Martina Frammartino, 25/07/2018

The Vampire Diaries vince l'undicesimo Teen Choice Award

Ecco alcune anticipazioni dei produttori Williamson e Plec sul fortunato serial tratto dai romanzi di Lisa Jane Smith

Pia Ferrara, 8/09/2010

Tremate! Le streghe sono tornate

Sono vedove, sono ancora tre le terribili streghe e vogliono tornare a Eastwick. Ma non sanno che il maligno le...

Pino Cottogni, 11/10/2009