La più grossa convention americana dedicata allo spettacolo ha aperto i battenti a San Diego lo scorso 21 luglio. Anche quest'anno la Comic-Con 2010 è stata un caos organizzato di fan interessati al merchandise, ai cosplay, ma soprattutto agli incontri in programma e alla possibilità di incontrare dal vivo i protagonisti del piccolo e grande schermo. Ciò che rende unica la manifestazione, infatti, è il fatto che ormai da qualche anno è diventata l'appuntamento fisso in cui presentare le nuove stagioni televisive e cinematografiche. Si ritrovano tutti (o quasi) lì: registi e attori, autori e produttori forse per l'unica volta a contatto diretto con il grande pubblico. Molti film e serie tv vengono di fatto presentate alla Comic-Con prima di arrivare sullo schermo (in passato è stato così con Iron Man e con The Legend of the Seeker, oggi è vero per le nuove serie di prossima uscita). E ogni anno dal rumore di fondo escono alcune novità interessanti. Ecco, in ordine sparso, alcune delle anticipazioni che riguardano le serie tv fantasy e fantastiche. (Attenzione: ovviamente molte anticipazioni includono spoiler per la stagione tv che si è appena conclusa in America e, almeno in alcuni casi, ancora inedita in Italia.)

Fringe: all'incontro con i creatori e i protagonisti di Fringe hanno partecipato anche John Noble, Joshua Jackson e Anna Torv. Molte le incognite e le risposte nebulose, ma hanno almeno confermato che la terza stagione tratterà del tema della dualità esplorando sempre più le differenze tra le realtà alternative e i loro abitanti. In particolare, scopriremo di più sull'altra Olivia. John Noble, fresco di mancata candidatura all'Emmy, è stato più volte acclamato dalla folla.

Smallville: il trailer di 5 minuti proiettato in anteprima alla Comic-Con ha chiarito che la decima stagione riprenderà esattamente dal cliffhanger in cui è terminata la nona, dopo lo scontro tra Clark e Zod. Nell'incontro con Tom Welling, Erica Durance, Justin Hartley, e con gli autori Brian Peterson e Kelly Soulders, è stato confermato che la nuova nemesi di Clark sarà Darkseid, il signore di Apokolips, il quale apparirà "in una forma diversa da quella a cui siamo abituati", secondo le parole degli autori. Confermati anche alcuni inaspettati ritorni per quella che, con tutta probabilità, sarà l'ultima stagione del telefilm. In particolare - spoiler! - il caro estinto Jonathan Kent.

Supernatural: Jensen Ackles e Jared Padalecki hanno anticipato che la sesta stagione prenderà il via da una situazione che i fan di Supernatural non avrebbero mai pensato di vedere: Dean alle prese con una vita normale, lontana dal mondo dei cacciatori. La fine della scorsa stagione aveva visto i due fratelli Winchester in una situazione estrema - e questa dovete vederla, niente spoiler - la cui risoluzione porterà al tema di fondo di questo sesto anno, la famiglia. In particolare il ramo materno della famiglia dei ragazzi, che riserverà molte sorprese. 

Autunno 2010: le nuove serie tv in arrivo

The Walking Dead: trattasi in realtà di una mini-serie in sei episodi tratta dal fumetto omonimo creato nel 2003 da Robert Kirkman e Tony Moore. La storia è apparentemente semplice: la maggior parte degli abitanti del pianeta viene trasformato in zombie, alla cui furia si oppone solo una piccola resistenza di persone rimaste normali. Se l'assunto di partenza sembra banale, il nome della persona responsabile di adattamento, sceneggiatura e regia fa sperare per il meglio, perché si tratta nientemeno che di Frank Darabont, regista e sceneggiatore, a cui si devono veri capolavori come Le ali della libertà e Il miglio verde - entrambi adattati da romanzi di Stephen King.

The Cape: una serie che torna sul tema dei supereroi e delle grandi responsabilità raccontando la storia di un eroico poliziotto costretto dalle circostanze - si è opposto alla corruzione dilagante tra i suoi colleghi - a diventare un vigilante al di fuori della legge. La moglie e il figlio lo credono morto, e a lui non resta che proteggerli a distanza. La serie vede tra i protagonisti Summer Glau, di ritorno sul piccolo schermo dopo Dollhouse e Terminator: Sarah Connor Chronicles.

Teen Wolf: a sentire i resoconti, sembra che una delle sorprese davvero inaspettate della Comic-Con sia stato l'incontro con i creatori della serie tratta dal film del 1985 Teen Wolf, ovvero Voglia di Vincere, che vedeva Michael J.Fox nei panni di un tipico adolescente americano che scopre, suo malgrado, di essere un licantropo. C'erano molti dubbi e preconcetti attorno all'idea di una serie tratta da un film di oltre vent'anni fa e che oggi non può che fare i conti con l'abbondanza di licantropi su piccolo e grande schermo, ma sembra che il montaggio di 10 minuti proiettato in anteprima si sia dimostrato ricco di tensione, atmosfera, e solido sotto il profilo narrativo. Vedremo.

Falling Skies: pochi i dettagli sulla nuova serie di fantascienza prodotta da Steven Spielberg con protagonisti Noah Wyle e Moon Bloodgood. Ancora una volta il trailer ha fatto illuminare gli occhi ai fan del genere: questa volta la minaccia non è la possibilità di un'invasione aliena, ma le conseguenze che restano sul campo dopo che l'invasione è già avvenuta e andata a buon fine. Bisognerà avere pazienza, però, perché Falling Skies sarà trasmessa in America solo da giugno 2011.

No Ordinary Family: dopo 16 anni di matrimonio, al rapporto tra Jim e Stephanie Powell manca la scintilla che c'era in passato. La loro vita familiare consiste ora nel conciliare il lavoro e i loro due figli, lasciando poco tempo per l'intesa di coppia. Durante una vacanza organizzata da Jim come tentativo di riconciliazione, il loro aereo precipita nel Rio delle Amazzoni. Ma è qui che comincia il divertimento per i Powell, i quali presto scoprono che ognuno di loro possiede ora super-poteri unici e distinti. Nel tentativo di trovare uno scopo per i loro nuovi poteri, i membri della famiglia intraprendono un viaggio per scoprire ciò che li definisce e li unifica, il tutto mentre cercano con fatica di preservare e gustarsi la vita familiare. I Powell sono una famiglia completamente normale a cui capita di essere un po' sorprendente.

Michael Chiklis (The Shield) interpreta Jim Powell, Julie Benz (Dexter, Desperate Housewives, Buffy The Vampire Slayer) è Stephanie Powell, Romany Malco (40 anni, Vergine) è George St. Cloud, Tate Donovan (Damages) è Mitch McCutcheon, Autumn Reeser è Katie Andrews, Cho Chang Christina è Yvonne, Kay Panabaker è Daphne Powell e Jimmy Bennett è J.J. Powell.

Il pilota è stato scritto dal produttore esecutivo Jon Feldman. Altri produttori esecutivi sono Greg Berlanti, Morgan Wandell e David Semel, che ha diretto anche il pilota. Joe Hartwick, Jr. è il produttore per conto degli ABC Studios.

Il serial debutterà il 28 settembre 2010.