E' in corso  Villa Ippoliti, a Gazoldo degli Ippoliti in provincia di Mantova, ospiterà una mostra delle più belle opere di Paolo Barbieri, noto illustratore del fantastico (italiano e non solo), che con le sue opere si è meritato l'onore di un'esposizione a tutto tondo, capace di ripercorrere i suoi esordi, i suoi successi, e permettendo di osservare per la prima volta dal vivo le opere che hanno lanciato Barbieri nell'Olimpo degli illustratori.

Dove e quando:

La mostra, aperta dal 4 settembre e curata da Renzo Margonari, si tiene a Villa Ippoliti (Gazoldo degli Ippoliti, Mantova) fino al 3 ottobre. Tutti i giorni (escluso il lunedì) dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30. 

L'inaugurazione ufficiale si terrà invece il 12 settembre dalle ore 18.00.

L'esposizione:

L'esposizione spazierà dai primi disegni realizzati su carta e tela con tecniche ad aerografo ed acrilici, fino ad arrivare alle più recenti illustrazioni digitali, appositamente stampate in grandi dimensioni per coglierne tutti i particolari e dettagli. Draghi e mostri, paesaggi fantastici e creature misteriose, esseri di altri mondi e guerriere romantiche e letali. La mostra sarà un'occasione unica per poter vedere dal vivo come sono nate famose copertine per i libri di Licia Troisi, Marion Zimmer Bradley, George R.R. Martin, Laura Gallego Garcia e tanti altri.

Dagli schizzi preparatori alle illustrazioni definitive, attraverso un percorso che porterà lo spettatore a capire come un idea possa diventare segno e colore, forma e immaginazione.

Il Drago di ghiaccio, Alice nel paese della vaporità, La Dea della Guerra, Sanctuary, il poster di Mantova Comics 2009 e altre immagini ancora inedite per le librerie.

Una parte rilevante dell’esposizione sarà dedicata al Mondo Emerso di Licia Troisi, di cui Paolo Barbieri è da sempre l’illustratore ufficiale: Nihal della terra del vento e la sua spada nera insieme alle prime cover dei libri del Mondo Emerso realizzate ad acrilici, spaziando per i disegni preparatori fino alle immagini più conosciute entrate nell’inconscio di migliaia di lettori. Le Cronache, Le Guerre, Le leggende del Mondo Emerso e Creature del Mondo Emerso, il libro illustrato in cui ricche tavole a colori e disegni originali a matita illustrano gli scenari in cui sono ambientate le avventure della prima trilogia di Licia Troisi.

L'intervista:

 

Paolo, com'è nata l'idea che ha portato a questa prima mostra dei tuoi lavori?

L'idea è venuta a Renzo Margonari, curatore della mostra stessa e responsabile del museo Mam di Gazoldo degli Ippoliti insieme a Nanni Rossi.

Renzo ha visto i miei disegni sul  sito e ne è rimasto affascinato: mi ha telefonato per spiegarmi l'idea e i tempi dell'esposizione (ed ovviamente per chiedermi se ero interessato alla mostra!) http://www.renzomargonari.it/hom

Dall'illustrazione alla pittura, e cioè dalla copertine all'opera esposta in un museo. Come è stato il passaggio?

Trovo sempre un nonsochè di strano in questo passaggio. Mi spiego: anni fa, quando disegnavo per inventare mostri, mondi lontani e tanto altro, non immaginavo che avrei trasformato la mia passione in un lavoro.

Dentro di me c'erano sensazioni che trasponevo in disegni e pensieri "nascosti" che fluivano in segni e colori. Ecco, trovo ancora "strano che tutto questo nato dalla mia immaginazione possa diventare una fantasia per tanti...  

A volte c'è una gioiosa e implicita violenza nell'illustrare immagini che da mie diventano di tutti: ma in fondo questo è un passaggio naturale per un disegnatore che fa del visivo il suo modo di comunicare spesso più importante. Quegli stessi disegni mi hanno portato a fare copertine, e il successo di quelle copertine mi ha portato in un museo... 

Cosa ricerchi quando ti trovi alle prime battute di un'illustrazione? Una situazione particolare? Una posa? L'essenza del personaggio?

Mi lascio trasportare dall'istinto: non parto con pose o situazioni predefinite. Non rispetto una tabella "rigida" di evoluzione del disegno.

Certo sono importanti anche il riassunto o la descrizione che mi vengono forniti, ma cerco sopratutto di rendere quel personaggio "vivo", e dargli una sorta di interiorità attraverso lo sguardo, i movimenti, o i colori.

Per finire, progetti futuri? Nuove copertine, ma anche nuove esposizioni?

Ora ho diverse copertine da realizzare (e purtroppo sempre  top secret!).

Per il futuro prossimo già è certa la data di uscita del secondo libro illustrato del Mondo Emerso (Guerre del Mondo Emerso: Guerrieri e Creature per fine Ottobre 2010 ).

Nei primi giorni di Ottobre uscirà nelle librerie sempre per Mondadori Il Richiamo della Foresta, con le mie illustrazioni interne e di copertina ( piccola deviazione dal mondo fantasy ma molto apprezzata !)

Inoltre ho avuto la conferma per un mio importante progetto personale, da tempo desiderato  : ma qui non posso veramente dire altro (per ora)... (ovviamente i disegni saranno i protagonisti di questa realizzazione!)

L'illustratore:

Stranimondi 2018: Licia Troisi tra gli ospiti d'onore!

Annunciato un altro ospite per la quarta edizione della manifestazione milanese dedicata alla letteratura...

Simone Bonaccorso, 12/06/2018

Intervista a Paolo Barbieri

Abbiamo incontrato l'autore di “Favole degli Dei” e illustratore dei romanzi di Licia Troisi e moltissimi altri.

Emma Brander, 5/09/2012

Intervista a Paolo Barbieri

Abbiamo incontrato l'autore di “Favole degli Dei” e illustratore dei romanzi di Licia Troisi e...

Emma Brander, 5/09/2012