Esce oggi, in Italia prima che nel resto del mondo, Dylan Dog, film di Kevin Munroe (Teenage Mutant Ninja Turtles) ispirato al popolarissimo fumetto italiano realizzato da Tiziano Sclavi per Sergio Bonelli Editore.

L'investigatore dell'incubo vestito di camicia rossa e giacca nera è nato nel 1986, e da allora ha fatto sognare milioni di appassionati con le centinaia di albi che narrano le sue avventure sospese tra sogno - anzi, incubo - e realtà ma condite di tanta ironia. 

Nel film a vestire i panni di Dylan è Brandon Routh, che già aveva prestato il volto al Clark Kent di Superman Returns di Bryan Singer e aveva avuto un ruolo in Scott Pilgrim vs. The World. Insieme a lui nel cast Sam Huntington, il socio-zombie Marcus, e Anita Briem, la bionda cliente Elizabeth. Segnaliamo che hanno lavorato al progetto in qualità di sceneggiatori Joshua Oppenheimer e Thomas Dean Donnelly, che si stanno occupando dell'adattamento per il cinema di Conan il Barbaro di R. E. Howard. 

Noi di Fantasy Magazine abbiamo partecipato all'anteprima romana del film e alla successiva conferenza stampa in cui Kevin Munroe ha parlato della genesi del progetto e del suo personalissimo rapporto, in qualità di lettore, con Dylan Dog. 

Vi lasciamo dunque con la recensione del film:

Doctor Strange: chi interpreterà l'Antico?

Ken Watanabe, Morgan Freeman e Bill Nighy sarebbero in lizza per il ruolo secondo i rumor di Hollywood.

Pia Ferrara, 16/12/2014

Dylan Dog - Il film

Pia Ferrara, 16/03/2011

Conan dai libri al cinema e ritorno

Diffusa la copertina della novelization del film su Conan di prossima uscita.

Emanuele Manco, 15/03/2011