E' uscito, sempre per Casini Editore, il secondo volume de La Saga di Amon di Paola Boni, intitolato La Fine del Sentiero. Il volume è stato recentemente presentato agli scorsi Delos Days.

La copertina e le illustrazioni sono di Sara Forlenza.

La sinossi del romanzo

Demone o ragazzo, anima pura o spirito dannato. Il Sentiero dell’Evocazione attende di essere percorso, i templi aspettano di essere scoperti, i demoni vogliono essere sfidati. Daniel deve scegliere: accettare il proprio destino o opporsi a esso; farsi da parte oppure lasciarsi coinvolgere nell’occulta guerra per il potere che da millenni sconvolge le sorti del nostro pianeta.

Daniel ora ha scelto…

Anche Claire ha fatto le sue scelte. Inizia l’addestramento da druida desiderosa di controllare e incanalare la sua magia e di incrociare nuovamente la strada di Daniel.

Ma per i due ragazzi raggiungere i propri obiettivi si rivelerà più complicato del previsto: Vincent, Ragnar e Nahenia cercheranno, infatti, in tutti i modi di intralciare il loro cammino!

E quando tutto sembrerà volgere al meglio, ad attenderli non ci sarà ricompensa o sollievo, ma una terribile e indicibile verità... e il livello di crudeltà che il mondo ha conosciuto fino a ora non potrà che aumentare...

L'autrice

Classe 1986, romana di nascita e padovana d'adozione, Paola Boni gestisce la libreria Il lupo rosso, a Padova.

Ha pubblicato i romanzi Black Angel,  L'evocatore (primo volume della Saga di Amon) e racconti in varie antologie, l'ultima delle quali è Stirpe Angelica, edita da Edizioni della Sera.

Il booktrailer

La produzione di Black Angel è pronta al via

Inizierà presto la produzione della versione lunga del cortometraggio fantasy di Roger Christian proiettato...

Emanuele Manco, 5/05/2016

Black Angel, parte il progetto del lungometraggio

Il cortometraggio fantasy di Roger Christian proiettato prima di L'Impero Colpisce Ancora nel 1980 e ritenuto...

Emanuele Manco, 4/06/2015

Black Angel è online

È disponibile su youtube il cortometraggio fantasy di Roger Christian proiettato prima di L'Impero Colpisce Ancora...

Emanuele Manco, 16/05/2015