È stato lanciato sulle TV americane un nuovo spot di Thor: The Dark World, prossimo film targato Marvel Studios con protagonista il dio del tuono, interpretato per la terza volta sul grande schermo (dopo Thor e The Avengers) da Chris Hemsworth.

Nuovi frammenti video si soffermano per alcuni secondi sul rapporto tra Thor e Loki (Tom Hiddleston), conflittuale sia nel primo film che nella battaglia in Avengers, ma che in The Dark World li vedrà dalla stessa parte per qualche motivo. Non si sa ancora bene come Loki aiuterà Thor nella lotta contro Malekith, il cattivo della prossima pellicola (interpretato da Christopher Eccleston) a capo degli Elfi Oscuri. In cosa consisterà l'imbroglio?  

Esiste già una sinossi ufficiale del film:

The Dark World riporta sul grande schermo Thor, il potente vendicatore, in lotta per salvare la Terra e i Nove Regni da un oscuro nemico più antico dell’universo stesso. Dopo i film Marvel Thor e The Avengers, Thor torna a combattere per riportare l’ordine tra i pianeti... ma un’antica dinastia dominata dallo spietato Malekith minaccia di far ripiombare l’universo nell’oscurità. Di fronte a un nemico al quale né Odino né Asgard riescono a opporsi, Thor deve intraprendere il viaggio più pericoloso e introspettivo della sua vita, che lo ricongiungerà con Jane Foster e lo costringerà a sacrificare tutto per la salvezza dell’intero universo.

Scritto da Christopher Yost, Stephen McFeely e Christopher Markus, il film è diretto da Alan Taylor e uscirà negli USA l'8 novembre, mentre in Italia il 20 novembre. 

Nel cast, ritorna Natalie Portman, che interpreta Jane Foster, scienziata e amica di Thor. Antonhy Hopkins sarà di nuovo Odino. 

Il nuovo spot

È arrivato Thor: The Dark World

Da oggi al cinema in 650 copie Thor: The Dark World, il ritorno del dio del tuono Chris Hemsworth in un conflitto...

Pia Ferrara, 20/11/2013

Thor: The Dark World

Emanuele Manco, 19/11/2013

Thor: The Dark World. Nuovi character banner e sinossi

Heimdall e Malekith nei nuovi character banner! La nuova sinossi del film diretto da Alan Taylor

Emanuele Manco, 30/09/2013