Delos Digital presenta, Strix – Le gladiatrici del cerchio di fuochi, libro di Riccardo Coltri, che torna alla Roma repubblicana ispirandosi a un'opera di Orazio e mette in scena una gladiatrice. Strix, la chiama, col nome latino di un uccello rapace leggendario dal cui nome deriva anche il termine "strega". La Roma che descrive è enorme, oscura, affascinante e letale come la sua stessa arena.

Strix - Le gladiatrici del cerchio di fuochi

Sinossi

36 a.C. – Ragazze catturate in varie zone del mondo conosciuto e considerate maghe sono costrette a lottare in cruenti combattimenti notturni, all’ultimo sangue, come vere e proprie gladiatrici. Grande è l’abilità di Veia, giovane lottatrice del Nord Italia romano, e la voce si sparge. Uomini sono disposti a lottare, per averla. Portata nel cuore della Repubblica, in una Roma gigantesca e nera, la ragazza dai capelli color sangue dovrà diventare presto la migliore, se vorrà sopravvivere, scoprire se stessa ed essere, per tutti, la signora del cerchio di fuochi.

L'autore

Riccardo Coltri, veneto, ha pubblicato, oltre a racconti su riviste e antologie collettive dedicate al fantastico, i romanzi Non c’è mondo (Bonaccorso, 2001, horror), Zeferina (Larcher, 2007, fantasy, riedito in versione ampliata nel 2009 da Asengard Edizioni), La corsa selvatica (Edizioni XII, 2009, fantasy), Goetia (Asengard Edizioni, 2011, fantascienza).

Riccardo Coltri, Strix - Le gladiatrici del cerchio di fuochi , Delos Digital, Odissea Digital 116, isbn: 9788825411300, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 3,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: