Sembravano secoli, e invece i mesi sono passati in un lampo, e oggi ci troviamo a stringere fra le mani la sospirata copia di Harry Potter e il Principe Mezzosangue in versione italiana.

La traduzione, ancora una volta, è sovraintesa da Beatrice Masini, che ha rilevato il ruolo dalla precedente Marina Astrologo sin dai tempi del Prigioniero di Azkaban. La copertina, invece, di cui vi avevamo anticipato la copertina qualche giorno fa, è affidata a Serena Riglietti, da sempre l'illustratrice del maghetto in casa nostra.

L'Italia è stata uno degli ultimi Paesi a far uscire la propria versione del sesto best seller di J.K. Rowling (la situazione peggiore è toccata alla Spagna, che farà uscire il libro solo a marzo) e la casa editrice Salani ha colto l'occasione per lanciare, oltre al nuovo episodio di quello che è l'asso della propria scuderia, anche una nuova versione del proprio sito.

Per accogliere il Mezzosangue italiano, tra ieri sera e la giornata di oggi, grandi festeggiamenti in molte librerie della Penisola, su modello di quanto accade ormai regolarmente nei Paesi anglofoni. In particolare, la Feltrinelli si è attivato con un nutrito programma in tutte le città dove è presente la propria catena. Il calendario delle attività odierne può essere consultato qui:

http://www.fantasymagazine.it/notizie/3856/

Intanto, tempo di novità anche sul sito della Rowling, che ha inaugurato la nuova sezione del Diario (notizie/3850/) con i buoni propositi per l'anno nuovo. In questo caso, però, scivolone dello sconosciuto traduttore italiano, che ha reso "Hungarian Horntail" con la bizzarra locuzione "vespa siricide ungherese", anzichè con un semplice "Ungaro Spinato". Non crediamo che la cosa possa fare molto piacere al bestione, che da temibile drago si vede declassato a semplice insetto...

Harry Potter. La magia dei vent'anni attraverso le illustrazioni di Serena Riglietti

Le illustrazioni e i bozzetti di Serena Riglietti per Harry Potter raccolti in un volume nato per celebrare i primi...

Redazione, 12/11/2018

Beda il bardo: ecco la copertina Salani

La casa editrice 'rinuncia' alla classica Serena Riglietti e opta per una copia dell'edizione britannica.

Marina Lenti, 22/09/2008

Salani svela la copertina di Harry Potter e i Doni della Morte

L'immagine che circolava in rete da due settimane è quella autentica

Marina Lenti, 24/12/2007