Mentre ancora non sappiamo nulla su quella che con tutta probabilità è una delle sceneggiature più riscritte nella storia del cinema, l’Indiana Jones 4 prodotto da George Lucas svela i suoi protagonisti. E dell’archeologica genealogia dei Jones saranno presenti ancora una volta solo due componenti. Ma non è detto.

Accanto ad Harrison Ford questa volta si affiancherà non più il padre Sean Connery ma il figlio, interpretato da Shia LaBeouf (notizie/7412/), emergente giovane promessa che, come abbiamo più volte avuto modo di sottolineare, gode della stima di Steven Spielberg. Il cineasta lo ha voluto nel colossal Transformers da lui prodotto e in questo quarto capitolo delle avventure dello strafamoso archeologo da lui diretto.

La defezione di Connery è arrivata da un annuncio ufficiale, diffuso dal coproduttore (insieme a LucasFilm) Paramount Pictures. L’attore ha dichiarato di aver pensato molto alla cosa, e che se ci fosse stato qualcosa che lo avrebbe convinto a rompere il suo ritiro dalla scene, sarebbe stato un nuovo lavoro con Spielberg e Lucas. Ma a quanto pare in pensione il bravo Sean si trova troppo bene.

Ha qualche consiglio per Junior, che poi sarebbe Harrison Ford: deve pretendere solo mostri digitali, scogliere basse, e tenersi stretta la frusta nel caso dovesse scappare da uno dei coordinatori degli stunt. Sean dichiara che il film ha un ottimo cast, e augura a tutti buona fortuna. Li vedrà con piacere al cinema il 22 maggio 2008.

 

TV Arrivano le versioni 4K della quadrilogia di Indiana Jones e Super 8

Arrivano le versioni 4K della quadrilogia di Indiana Jones e Super 8

Le versioni dei due titoli Paramount Home Entertainment in Ultra HD saranno disponibili dall’8 giugno 2021.

Irene Grazzini, 2/04/2021

Shia LaBeouf: Steven Spielberg dirigerà il nuovo Indiana Jones

Dopo Transformers il giovane attore potrebbe girare il sequel di Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo

Pia Ferrara, 22/06/2009

Il Regno del Teschio di Cristallo: primo trailer del nuovo Indiana Jones

Primo filmato per la prossima, avventurosa pellicola con Harrison Ford e il suo personaggio più amato

Fabio Vaghi, 15/02/2008