Proprio in queste ultime ore, un'insistente indiscrezione degli ultimi mesi è stata resa una certezza. Gal Gadot, ventottenne attrice di origini israeliane, apparirà nell'atteso sequel de L'Uomo d'Acciaio nel ruolo di Wonder Woman.

La presenza della Principessa Amazzone nell'ambizioso progetto cinematografico che porterà per la prima volta al cinema Superman (Henry Cavill) e Batman (Ben Affleck) era sussurrata da tempo, ma finora la Warner Bros. non aveva mai confermato nè smentito i rumors. Era certo, però, che il regista e co-sceneggiatore Zack Snyder stesse cercando l'interprete femminile per un ruolo chiave, e che le attrici che avrebbero voluto presentarsi allo screen test dovessero avere un'età anagrafica intorno alla trentina d'anni, un fascino esotico e un aspetto atletico. Ma che questi requisiti bastassero a far capire agli addetti ai lavori e ai milioni di fans che la produzione stesse cercando il nuovo volto di Wonder Woman, non era affatto scontato.

Ray Fisher interpreterà Cyborg in Batman vs Superman

Annunciato in esclusiva da Variety un nuovo ingresso nel cast del sequel de L'Uomo d'Acciaio: l'attore ventiseienne...

Andrea Massacesi, 28/04/2014

Zack Snyder rivela l'idea iniziale di Batman vs Superman

In un'intervista concessa in esclusiva a Forbes, il regista statunitense ha spiegato com'è nato il progetto di...

Andrea Massacesi, 23/04/2014

Batman vs Superman: la Wonder Woman che vedremo

Gal Gadot, modella e attrice israeliana che impersonerà la Principessa Amazzone nel seguito de L'Uomo d'Acciaio, ha...

Andrea Massacesi, 2/01/2014