L'inganno della notte
L'inganno della notte
Direi che Touched è una storia in cui si intrecciano amore e morte, bene e male, oscurità e luce. Tra combattimenti, magia, avventura e desiderio, nonché amore, sacrificio e morte. Una storia in cui i protagonisti combatteranno contro tutto e tutti per un amore così intenso da sfidare persino le leggi del destino… un destino che li vuole separati. La domanda è: l’amore può sfidare anche la morte?

Il genere Fantasy e i suoi sottogeneri, fra cui l’urban e il dark, sono spesso ritenuti generi letteraria “facili da trattare” e di poco valore in confronto ad altri, soprattutto in Italia. Esprimi la tua opinione in proposito; credi che questo genere in Italia sia destinato a passare in secondo piano? Secondo te da cosa nascono questi “pregiudizi” nei confronti del genere Fantasy?

Come in ogni altra cosa, anche nella lettura ognuno di noi deve essere libero di scegliere il genere letterario da cui è più motivato e non bisogna criticare chi ha gusti differenti dai nostri. Per quanto mi riguarda, non credo assolutamente che il fantasy sia facile da trattare. Descrivere un mondo immaginario è sicuramente più difficile che raccontare una storia ambientata nella realtà. Ci sono regole diverse da quelle che conosciamo e bisogna stare attenti a rispettarle man mano che l’intreccio si sviluppa. Poi ovviamente ci sono trame semplici, altre più complesse, storie che nascono per regalare al lettore qualche ora di spensieratezza o altre capaci di sfiorargli l’anima. Anche un fantasy può parlare al cuore ed emozionarti. In definitiva, il genere fantasy ci può appassionare o meno esattamente come tutti gli altri. A volte, però, volare con la fantasia fa bene perché permette di evadere dal mondo che ci circonda, o almeno è così per me. Non so se sia un genere destinato a crescere o meno, ma so che io sicuramente avrò sempre voglia di volare.

Prima di terminare l’intervista, vorrei porti un’ultima domanda che spero possa far piacere ai lettori di Fantasy Magazine che hanno letto i tuoi libri: A cosa stai lavorando attualmente? Quando sarà possibile acquistare il terzo volume della saga di Touched in libreria? Puoi darci qualche anticipazione sul titolo, sulla trama e sui personaggi che saranno presenti nel prossimo volume…?

Questa estate ho lavorato assiduamente al terzo volume della saga, che ho appena consegnato nelle mani della mia insostituibile editor. Uscirà – non so ancora quando - con il titolo Il potere dell’oscurità – Brokenhearted e sarà uno dei libri più intensi della saga, complice il finale del secondo libro (chi lo ha letto sa di cosa parlo). Di conseguenza, nel terzo libro Gemma dovrà fare i conti con i propri demoni.

L’inganno della notte, infatti, si è concluso con un colpo di scena forte, che ha lasciato spiazzati i lettori della saga (e mi ha assicurato anche qualche scherzosa minaccia).

Ciò che più mi piace di Gemma è la sua crescita interiore e in questo terzo volume sarà lei la protagonista indiscussa della storia e dimostrerà un coraggio incredibile per tutto ciò che dovrà affrontare. La trama è ancora top secret, ma vi posso assicurare che i colpi di scena non mancheranno, che verranno svelati molti segreti e che… come per il precedente, servirà una nuova scorta di fazzoletti.

Grazie per avere risposto alle domande per Fantasy Magazine. Buon lavoro e in bocca al lupo!

Grazie a te per l’opportunità, complimenti per la scelta delle domande e soprattutto un caro saluto a tutti i lettori di Fantasy Magazine!