Fino a qualche anno fa, malgrado il fiorire di giochi di ruolo a tema supereroistico negli States,  l'Italia era terreno "minato" per questo genere.

Le motivazioni erano varie, e tutte giustissime: il tema dei supereroi, nel nostro Paese, era meno "sentito" di quanto lo fosse oltreoceano, i giochi migliori si basavano su licenze di grandi case editrici di fumetti (DC, Marvel...) che avrebbero avuto costi proibitivi, nel nostro Paese, e comunque gran parte degli appassionati preferiva rivolgersi alla versione inglese del gioco.

A questo punto, entra Danilo Moretti, già noto agli appassionati di giochi fantasy per le numerose illustrazioni con le quali ha contribuito a riviste e siti americani (ad esempio EN World), che già da qualche tempo aveva intrapreso l'avventura dell'editoria "elettronica".

Appassionato di fumetti e di supereroi, Danilo decise di pubblicare (questa volta in cartaceo) un gioco di fascia economica piuttosto popolare negli USA: BASH! Super, (in Italia semplicemente Super!).

Come si presenta

Il manuale di Super! è un agile libretto spillato, di 40 pagine, interamente a colori. Il prezzo di € 16.50 - considerando appunto che è interamente a colori, e la qualità della carta, appare adeguato. La copertina e le illustrazioni interne, tutte in stile DC Cartoon, sono rinfrescanti e dinamiche - molto adeguate al tema del gioco, insomma - e di buona qualità.

Anche il layout del manuale è chiaro, professionale e leggibile. Qui e là "sbuca" qualche refuso, ma niente di eclatante.

La sostanza

L'approccio di Super! è immediato: dopo una brevissima introduzione dell'autore americano, Chris Rutkowsky, e un glossarietto dei termini "tecnici", passiamo alle regole.

In breve, il giocatore crea un supereroe scegliendo poteri e abilità grazie a una riserva di punti. Qualche ritocco finale permette di sistemare le cose (dando ai poteri vantaggi o svantaggi, creando un'identità segreta, un super-veicolo o addirittura il classico "sidekick" che accompagna l'eroe), e voilà, pronti a giocare.

Malgrado la descrizione del regolamento possa farlo sembrare troppo semplice, in realtà in questa semplicità si trova la forza del gioco: un'immensa flessibilità, che però non ostruisce il giocatore durante le partite.

È praticamente possibile creare quasi ogni tipo di eroe (salvo, forse, il Dr. Manhattan e Superman), sia che si voglia giocare "low power" in stile Heroes, sia che si voglia un gioco più complesso, in stile fumetto americano. Le immagini coloratissime, le schede e la diretta semplicità con cui le regole sono spiegate rendono questo gioco un gioiellino, fruibile anche a chi, pur appassionato di fumetti, non ha mai toccato un gioco di ruolo.

L'avventura introduttiva, le schede per i personaggi e le pedine ritagliabili sono bonus

Una delle immagini interne
Una delle immagini interne
apprezzabili, anche se l'avventura è un po' banale; ma del resto, i fumetti sono la patria mondiale del clichet.

Il giudizio, insomma, è positivo al 100%. Anche se il gioco non è perfetto (ci sono un paio di punti poco chiari nelle regole, che possono però essere risolti con la semplice applicazione dell'intelligenza; e soprattutto, manca un'ambientazione, che però è reperibile a parte), sicuramente Super! permette di trascorrere una serata divertente scazzottando i cattivi anche a chi non ha mai giocato a un gioco di ruolo. Ideale per le partite "one off", non è però - a differenza di molti giochi dell'ultima generazione - difficile gestire intere campagne più lunghe.

Voto: 9 su 10 (potrebbe essere un 10 se vi procurate l'ambientazione insieme al manuale base!).

Scheda riassuntiva

Titolo: Super!

Cos'è: Gioco di Ruolo Supereroistico

Edito da: Inspired Device

Pagine: 40 a colori

Prezzo: € 16.50