Il colonnello James 'Rhodey' Rhodes, ha cambiato volto. Ne avevamo già parlato (notizie/9466). Il personaggio della Marvel, amico e confidente del miliardario Tony Stark, in Iron Man 2 non sarà più da Terrence Howard ma da Don Cheadle (Crash, Ocean Eleven), candidato all'oscar come migliore attore protagonista per Hotel Rwanda, che in questi giorni ha confermato e commentato la notizia al sito ign.com.

"Ho ricevuto una telefonata dal mio agente che mi diceva che mi stavano offrendo la parte. È successo tutto molto velocemente e ho avuto poco tempo per rispondere. Letteralmente una nottata. Non sapevo di quello che stava succedendo con Terrence. Quando mi hanno chiamato ho chiesto spiegazioni. Ho lavorato con lui, lo conosco da molto tempo. Mi hanno risposto che si stavano allontanando. Così non è che ho rubato il lavoro a Terrence. Lui non ce l'aveva già più. Qualcun altro avrebbe avuto la parte. Non so chi fosse il successivo nella lista. Ho avuto davvero poche ore per accettare il lavoro."

Non solo Cheadle ha deciso su due piedi, ma l'ha fatto senza conoscere nel dettaglio la storia del film.

"Non posso rivelare niente perché non ho visto niente. Non ho idea. Non c'è ancora una sceneggiatura. Quello che so è quello che sapete anche voi: Rhodey guarda l'armatura e dice la prossima volta. Immagino quindi di dover indossare un'armatura."

L'attore, quindi, non sa cosa aspettarsi. Suppone che la sua parta sia più importante di quanto sia stata nel primo film.

"Lo sapete, se avete letto il fumetto. Il personaggio diventa quasi fondamentale nella vita di Iron Man, non è un personaggio marginale."

Non lo è, infatti.

Nel fumetto creato da Stan Lee, il personaggio ideato da David Michelinie e Bob Layton non solo è vive a lavora a stretto contatto con Tony Stark, non solo condivide con l'amico il segreto della sua doppia identità. Ma quando non è più possibile ignorare i problemi di Stark con l'alcool, Rhodey arriva a prendere il suo posto e a indossare l'armatura di Iron Man.

"I miei figli sono molto eccitati" ha concluso Cheadle. "Voglio dire, è fantastico. È una grande opportunità. Sono lieto di essere parte di un progetto del genere. Cerco, però, di contenere il mio entusiasmo. È un atteggiamento che mi ha aiutato moltissimo nei venticinque anni di carriera. Ho lavorato in film in cui hanno tagliato il mio ruolo, in film che hanno chiuso. Voglio aspettare che sia tutto finito, che il film esca e che la gente lo abbia visto prima di dire: si, sono in quel film."

Iron Man 3 è al cinema. Ci sarà Iron Man 4?

Nell'attesa di sapere come andrà al botteghino il terzo film sul vendicatore cremisi Robert Downey Jr. e Gwyneth...

Emanuele Manco, 26/04/2013

Iron Man 3. Tony e Pepper

Nuovo poster per il film di Shane Black, questa volta ritratti sono i due protagonisti principali: Robert Downey Jr....

Emanuele Manco, 9/03/2013

Iron Man 3 è una bomba. Parola di Robert Downey Jr.

Secondo l'attore che interpreta Tony Stark la sceneggiatura del prossimo episodio di Iron Man è la migliore che...

Emanuele Manco, 13/12/2011