La scorsa settimana ha visto una delle perdite più gravi degli ultimi anni nella letteratura, non solo fantastica. Richard Matheson era un grande, senza se e e senza ma, e noi che in questi anni abbiamo avuto la fortuna di essere suoi coevi possiamo solo ringraziare la fortuna. A 87 anni, con una vita lunga e piena di soddisfazioni, non si può parlare di morte prematura. Restano le sue opere, da leggere, rileggere, studiare, per cercare di portare avanti, come nani sulle spalle dei giganti, il nostro contributo al fantastico.

Grazie ancora Richard, per le storie intriganti e piene di sense of wonder che ci hai narrato.

Il grande libro di Stephen King

Il grande libro di Stephen King

La recensione della biografia The Stephen King Companion di George Beahm finalmente pubblicata in Italia dal...

Scilla Bonfiglioli, 8/11/2021

Terminator Genisys, da oggi al cinema

Arnold Schwarzenegger torna al cinema con Terminator Genisys, da oggi in sala.

Pia Ferrara, 9/07/2015

Contagious - Epidemia mortale arriva al cinema

Arnold Schwarzenegger attore e produttore di un film post-apocalittico nel quale lotta per la sopravvivenza della...

Emanuele Manco, 25/06/2015